Hai scelto di rifiutare i cookie

La pubblicità personalizzata è un modo per supportare il lavoro della nostra redazione, che si impegna a fornirti ogni giorno informazioni di qualità. Accettando i cookie, ci aiuterai a fornire una informazione aggiornata ed autorevole.

In ogni momento puoi modificare le tue scelte tramite il link "preferenze cookie" in fondo alla pagina.
ACCETTA COOKIE oppure ABBONATI a partire da 1€

Spid, cosa è il sistema pubblico di identità digitale e a cosa serve

LEGGI TUTTO LEGGI MENO

Spid è il Sistema Pubblico di Identità Digitale ed è la chiave di accesso ai servizi digitali delle amministrazioni pubbliche locali e centrali. 

Si tratta di un’unica credenziale (username e password) che rappresenta l’identità digitale e personale di ogni cittadino, con cui è riconosciuto dalla Pubblica Amministrazione per utilizzare in maniera personalizzata e sicura i servizi digitali. Spid consente l’accesso ai servizi pubblici degli stati membri dell’Unione Europea e di imprese o commercianti che l’hanno scelto come strumento di identificazione. 

Spid, chi può richiederlo 

SPID è rivolto a tutti i cittadini Italiani maggiorenni, anche residenti all’estero, in possesso di un documento di riconoscimento italiano in corso di validità, di una tessera sanitaria o del tesserino del codice fiscale. Possono richiedere SPID anche i cittadini stranieri con permesso di soggiorno residenti in Italia.

 

 

1 Minuto di Lettura

Risultati per "SPID"