Olimpiadi 2018, Svindal vince l'oro, Paris quarto

Giovedì 15 Febbraio 2018 di Mario Nicoliello
Svindal
Il norvegese Aksel Lund Svindal è il nuovo campione olimpico di discesa. Il trentaseienne vichingo si è imposto sulla pendio di Jeongseon, domandò l’infido tracciato coreano e mettendosi al collo la quarta medaglia a cinque cerchi della carriera. Per acciuffare la corona della velocità Svindal ha terminato la gara con il tempo di 1'40"25, battendo di 12 centesimi il connazionale Kjetil Jansrud e di 18 centesimi lo svizzero Beat Feuz a 18 centesimi.

RIMPIANTI AZZURRI 
All'Italia restano i rimpianti e l'amaro sapore della medaglia di legno. Dominik Paris ha chiuso infatti al quarto posto, lasciando sulla neve 54 centesimi in più rispetto al vincitore. Sesta piazza per Peter Fill a 83 centesimi da Svindal. Entrambi hanno dato il massimo, inchinandosi ai più forti. Delusione invece per la gara di Christof Innerhofer, diciassettesimo a 1"98 da Svindal. Ventiduesimo infine Emanuele Buzzi a 2"59. Ultimo aggiornamento: 10:47 © RIPRODUZIONE RISERVATA