Gp Thailandia, brutta caduta per Lorenzo. La sua Ducati va in pezzi

Venerdì 5 Ottobre 2018
Spaventosa caduta per Jorge Lorenzo nel finale delle seconde libere del primo Gran Premio nella storia della Thailandia. Il pilota spagnolo della Ducati, già reduce dall'infortunio al piede ad Aragon, è caduto rovinosamente in fase di frenata sul circuito di Buriram finendo fuori pista e distruggendo la sua moto Desmosedici finita in pezzi fuori pista. Lorenzo, comunque vigile, è stato subito soccorso e portato via in barella al centro medico del circuito. Le prove sono state sospese per permettere la pulizia della pista. Ultimo aggiornamento: 12:55 © RIPRODUZIONE RISERVATA

LE VOCI DEL MESSAGGERO

Vacanze studio all’estero: «Ciaone» e zero contatti

di Raffaella Troili

Visita i Musei Vaticani, la Cappella Sistina e San Pietro senza stress. Salta la fila e risparmia

Prenota adesso la tua visita a Roma