Hai scelto di rifiutare i cookie

La pubblicità personalizzata è un modo per supportare il lavoro della nostra redazione, che si impegna a fornirti ogni giorno informazioni di qualità. Accettando i cookie, ci aiuterai a fornire una informazione aggiornata ed autorevole.

In ogni momento puoi modificare le tue scelte tramite il link "preferenze cookie" in fondo alla pagina.
ACCETTA COOKIE oppure ABBONATI a partire da 1€

Stadi, all’Olimpico almeno 46 mila spettatori. La Roma pronta a lanciare la campagna abbonamenti

Stadi, all Olimpico almeno 46 mila spettatori. La Roma pronta a lanciare la campagna abbonamenti
di Gianluca Lengua
2 Minuti di Lettura
Giovedì 7 Ottobre 2021, 19:57 - Ultimo aggiornamento: 8 Ottobre, 16:48

Il decreto legge sull’aumento delle capienze nei luoghi di cultura, sport e discoteche è stato approvato. Gli stadi all’aperto saranno accessibili al pubblico fino al 75% della capienza totale, mentre quelli al chiuso fino al 60%. Un passo in avanti verso la normalità (il 100% dovrebbe arrivare nei prossimi mesi), chi di certo farà gioco alla Roma: i giallorossi, infatti, hanno avuto la percentuale di riempimento dello stadio più alta in Italia da inizio stagione (90,9%) con 117.800 biglietti venduti in 3 partite casalinghe di Serie A e una media spettatori di 29.450. Con la nuova capienza lo stadio Olimpico dovrebbe arrivare a circa 46-49 mila posti, un aumento di circa 15.000 posti rispetto ai 30.000 concessi fino a oggi. Per le società sarà un incremento di fatturato, i giallorossi, ad esempio, si stanno già muovendo per lanciare la campagna abbonamenti, mancano solo alcuni dettagli legati all’organizzazione dello stadio Olimpico. Se così fosse sarebbe la prima società italiana a permettere ai propri tifosi di abbonarsi nell’era post-Covid.

© RIPRODUZIONE RISERVATA