Lazio, la via della seta: il club sbarca su WeChat e Weibo, dalla Cina il nuovo partner Hq Bet

Venerdì 5 Giugno 2020 di Valerio Cassetta
La via della seta biancoceleste. Nell’ambito del processo di internazionalizzazione del proprio brand, la Lazio annuncia l’apertura dei canali di comunicazione sulle maggiori piattaforme social della Cina, WeChat e Weibo. Attraverso questi nuovi profili la società di Claudio Lotito proporrà una panoramica globale sul mondo biancoceleste, con informazioni quotidiane sugli allenamenti, sulle gare e le varie attività della squadra, oltre ai contenuti multimediali per i numerosi tifosi cinesi che negli anni hanno dimostrato di seguire con attenzione il club, come accaduto nelle edizioni della Supercoppa Italiana di Pechino 2009 e Shanghai 2015. Un’iniziativa sviluppata in collaborazione con East Media, azienda del gruppo Triboo specializzata in digital marketing per il mercato cinese e russo, con sedi a Milano e Shanghai. «La Lazio sta dimostrando di volere fortemente uno sviluppo di crescita internazionale - afferma il presidente Lotito -. L’apertura di questi nuovi canali di comunicazione, tra l’altro a breve sarà pubblicata anche la versione multilingue del sito web, punta a creare un legame ancora più diretto con i sostenitori biancocelesti presenti in tutto il mondo. Tutto ciò non fa che accrescere il valore del brand Lazio e rafforzarne la presenza nel mercato globale».

NUOVO PARTNER COMMERCIALE
Intanto, in attesa della ripresa del campionato, la Lazio sul proprio sito ha ufficializzato l’accordo con Hq Bet, official betting partner in Asia del club. «Nell’ambito dello sviluppo commerciale internazionale - si legge nella nota  - la S.S. Lazio annuncia di aver  sottoscritto un accordo di partnership, fino al 2022, con HQ BET, società di scommesse e intrattenimento leader del mercato pacifico-asiatico, che diventa così regional betting partner del club biancoceleste in Cina». Intanto, Marco Canigiani, responsabile marketing, commenta soddisfatto l’esito dell’affare: «Si tratta di un accordo importanteche permette alla Lazio di proseguire nel percorso di crescita in un mercato, come quello asiatico, che per noi è fondamentale». Ultimo aggiornamento: 20:14
© RIPRODUZIONE RISERVATA

LE VOCI DEL MESSAGGERO

Roma deserta, i controlli e la storia di Marta abbandonata in strada dai vigili (come in una favola)

di Pietro Piovani