Juventus, Chiellini: «Girone equilibrato, dobbiamo partire col piede giusto»

Martedì 18 Settembre 2018 di Alberto Mauro
Nessuna pressione, siamo la Juve. Max Allegri alla vigilia del debutto stagionale in Champions sa che a Valencia la Juve si giocherà molto. “E’ un girone molto equilibrato, una corsa a tre tra Manchester United, Juventus e Valencia. Le nostre avversarie hanno esperienza internazionale, dalla partita di domani dipende una buona percentuale del nostro passaggio del turno. Siamo in un buon momento con 4 vittorie in campionato, non subiamo la pressione ma siamo consapevoli che dovremo faticare per passare il turno. Il Valencia giocherà chiusa, pronta a ripartire, con giocatori di velocità e tecnica in attacco, va a folate, dovremo essere bravi a contenerli. Douglas Costa? E’ un ragazzo d’oro, siamo stupiti tutti dal suo gesto, capita di perdere la testa e sbagliare, paghiamo con un’ assenza importante. Non è stato un buon esempio, è stato il primo ad accorgersene. Assolutamente niente tribuna per lui, devo decidere se domani giocherà o andrà in panchina”. Il capitano Giorgio Chiellini ha le idee chiare. “Le aspettative sono più alte degli anni scorsi, stiamo crescendo, vogliamo fare un salto di qualità importante. Vincere la Champions? Lavoriamo per arrivare fino in fondo, ci sono altre 5/6 squadre al nostro livello, domani sarà un banco di prova impegnativo, se giochi con sufficienza non prendi punti, servirà una grande Juve per partire col piede giusto”. © RIPRODUZIONE RISERVATA