Buffon verso l'addio, l'agente: «Non sarà alla Totti»

Martedì 15 Maggio 2018
12
«Non sarà un addio alla Totti, quelle celebrazioni appartengono allo stile focoso romano. Sotto la Mole mi aspetto piuttosto un saluto simile a quello di Del Piero. Un quarto d'ora prima succederà qualcosa, magari come il lenzuolo 'Ciao Platini'». Per Silvano Martina l'addio al calcio giocato di Gianluigi Buffon, di cui è stato l'agente sin dall'inizio della carriera, sarà «strappalacrime» ma «sobrio». Per il procuratore sportivo, da giocatore un passato tra i pali a difendere le porte di squadre come Inter, Torino e Lazio, lascia il calcio il numero uno più forte di tutti i tempi. «Ho avuto il piacere di accompagnare nel suo percorso il più grande portiere della storia del calcio - dice a juvenews.eu -. Mi dispiace per Donnarumma, ma non nascerà mai più un altro Gigi». Il futuro di Buffon è ancora un mistero, anche se sembra certo che resterà nel calcio. «Non posso anticipare nulla - dice Martina - perché cosa farà da grande lo dirà lui dopodomani alla stampa». Il portiere ha infatti convocato una conferenza, giovedì mattina all'Allianz Stadium.
  © RIPRODUZIONE RISERVATA