Europa League, Mazzarri suona la carica: «Partita da vincere a tutti i costi»

Mercoledì 24 Luglio 2019
«La partita più difficile è quella di domani: se dovessimo superarla dalla prossima vedremmo un altro Toro». Walter Mazzarri non si fida degli ungheresi del Debrecen, avversari nel secondo turno preliminare di Europa League nella prima uscita ufficiale della stagione del Torino. «Si allenano da un mese e mezzo, mentre la nostra condizione è in dubbio - spiega il tecnico granata -. Dobbiamo passare il turno ad ogni costo, al di là della forma fisica, iniziando a non subire gol domani». In attacco i granata si affideranno a capitan Belotti: «Se sta bene può giocare in qualunque campionato europeo, lo volevo con me in Inghilterra: ha fisico, è generoso, un trascinatore»


© RIPRODUZIONE RISERVATA

LE VOCI DEL MESSAGGERO

Il marito della sindaca e la tv: «L’unico Matteo è nostro figlio»

di Simone Canettieri

Visita i Musei Vaticani, la Cappella Sistina e San Pietro senza stress. Salta la fila e risparmia

Prenota adesso la tua visita a Roma