Eurolega, l'Olimpia Milano vince dopo 16 anni sul parquet del Real

Venerdì 8 Gennaio 2021

La partenza nel nuovo anno è da incorniciare: Il 2021 europeo dell'Ax Milano inizia con la neve di Madrid e con i fuochi d'artificio. La squadra di coach Messina, dopo 16 anni, espugna il parquet del Real con una prova autorevole (80-76), replicando così il successo già ottenuto nel girone d'andata. L'Olimpia fa la differenza nel terzo periodo con una grande difesa, lasciando ad appena 2 punti in oltre 7' l'esplosivo attacco del Real Madrid e conquistandosi preziose 17 lunghezze di vantaggio (58-41). La raffica di Carroll (20 per lui, 18 negli ultimi 13') riporta sotto gli spagnoli fino al -3 ma la tripla di Rodriguez (miglior realizzatore di Milano con 17 punti) a 24« dalla sirena spegne i sogni di rimonta dei mai domi avversari. «Questa è una grandissima vittoria - sentenzia Delaney protagonista con 14 punti e 5 assist -, dovevamo invertire il trend dopo due sconfitte. Il nostro obiettivo restano i playoff e dovremo conquistarceli in questo girone di ritorno». «Possiamo giocarcela davvero con tutti - evidenzia Datome, 9 punti tutti nel secondo quarto - e lo abbiamo dimostrato, questo è un passo importante per noi. Nel terzo periodo siamo stati perfetti». Milano ora, con una gara da recuperare, è settima in classifica con un record di 10-7.

Ultimo aggiornamento: 9 Gennaio, 00:12 © RIPRODUZIONE RISERVATA