L'Italia insegue il Mondiale: contro la Polonia debutta Brooks

Giovedì 13 Settembre 2018
A 24 ore dal fischio d'inizio, il ct dell'Italbasket, Meo Sacchetti, ha diramato la lista dei dodici giocatori che affronteranno la Polonia al PalaDozza di Bologna per la prima gara della seconda fase delle qualificazioni al Mondiale 2019. Dei 14 azzurri a disposizione, rimarranno fuori Stefano Tonut e Chris Burns. Sarà invece esordio per Jeff Brooks, l'ala classe '89 da questa stagione in forza all'Olimpia Milano e che nei primi giorni di settembre ha completato l'iter per diventare cittadino italiano.

«Quella di domani è una partita da vincere - le parole della vigilia del ct - Non guardiamo agli avversari ma a noi stessi e vogliamo giocare quella pallacanestro che fin qui abbiamo visto solo a sprazzi. I polacchi hanno una squadra di esperienza ma domani sarà alla nostra pallacanestro che dovremo badare. Il pubblico di Bologna ci darà una grossa spinta e dovremo essere bravi anche noi a trascinarli durante il match». La Polonia arriva alla seconda fase delle qualificazioni con un bilancio di 3 vittorie e 3 sconfitte, ma non può contare per le gare contro l'Italia e la Croazia su elementi importanti sottocanestro come Lampe, Kulig e il brindisino Wojciechowski. Ci sarà invece A.J. Slaughter, l'americano naturalizzato polacco con un passato anche in Serie A con la Pallacanestro Biella. © RIPRODUZIONE RISERVATA