Hai scelto di rifiutare i cookie

La pubblicità personalizzata è un modo per supportare il lavoro della nostra redazione, che si impegna a fornirti ogni giorno informazioni di qualità. Accettando i cookie, ci aiuterai a fornire una informazione aggiornata ed autorevole.

In ogni momento puoi modificare le tue scelte tramite il link "preferenze cookie" in fondo alla pagina.
ACCETTA COOKIE oppure ABBONATI a partire da 1€

Mondiali di nuoto, l'Italia oro nella staffetta 4x100 mista uomini: trionfo di Ceccon, Martinenghi, Burdisso e Miressi

Mondiali di nuoto, l'Italia oro nella staffetta 4x100 mista uomini: trionfo di Ceccon, Martinenghi, Burdisso e Miressi
2 Minuti di Lettura
Sabato 25 Giugno 2022, 19:35 - Ultimo aggiornamento: 27 Giugno, 08:16

L'Italia ha vinto la medaglia d'oro nella staffetta 4x100 mista uomini alla Duna Arena, nell'ultima giornata dei Mondiali di nuoto. Thomas Ceccon, Nicolò Martinenghi, Federico Burdisso e Alessandro Miressi hanno battuto gli Stati Uniti, argento, e Gran Bretaggna, bronzo.

L'Italia ha fatto segnare anche il nuovo record europeo, con il tempo di 3:27.51, precedendo di 28 centesimi gli Stati Uniti e di oltre tre secondi i britannici. L'oro della staffetta, ultima gara maschile del programma, è la decima medaglia dell'Italia in questa edizione dei Mondiali.

LE MEDAGLIE 

Sul podio anche Benedetta Pilato, già oro dei 100 rana, che ha conquistato la medaglia d'argento nella finale dei 50 rana donne nell'ultima giornata dei Mondiali di nuoto a Budapest. La tarantina è stata battuta dalla lituana Ruta Meilutyte. Il bronzo è stato conquistato dalla sudafricana Lara Van Niekerk. 

L'azzurro Thomas Ceccon, già oro dei 100 dorso col primato mondiale, ha invece conquistato la medaglia di bronzo nei 50 dorso. La gara è stata vinta dallo statunitense Armstrong, l'argento è andato al polacco Masiuk. Ceccon aveva chiuso al quarto posto ma la squalifica del vincitore, lo statunitense Ress, lo ha fatto salire sul podio.

© RIPRODUZIONE RISERVATA