MATTEO RENZI

Renzi vittima di Scherzi a parte: «Il tuo programma Florence non si fa più»

Domenica 30 Settembre 2018
2
Renzi vittima di Scherzi a parte: «Il tuo programma Florence non si fa più»

Renzi vittima di Scherzi a parte. L'ex premier credeva di dover girare una scena di 'Florence', il suo documentario su Firenze, e invece è finito nella rete del programma televisivo di Canale 5. Complice dello scherzo, come riporta oggi la cronaca fiorentina de La Nazione, Lucio Presta che con la sua Arcobaleno Tre produce il docufilm nel quale l'ex presidente del Consiglio riveste il ruolo di narratore.

LEGGI ANCHE Pd in piazza contro il governo: «Siamo 70.000». Militanti gridano «Unità»
 


Renzi è stato convocato ieri mattina in un ristorante sulle colline di Firenze con la scusa di girare alcune riprese con alle spalle uno sfondo tipicamente toscano, con vigne e ulivi. Sul posto anche lo stesso Presta. Prima di iniziare le riprese, è arrivata lo burla. All'ex segretario Pd è stato infatti detto che tutte le riprese del docufilm fatte fino a oggi erano inutili, e che Florence «non si fa più». Per conoscere la reazione dell'ex premier alla notizia occorrerà però attendere la messa in onda della puntata di Scherzi a parte, in programmazione nel mese di novembre.

© RIPRODUZIONE RISERVATA