Sanremo, David Parenzo: Grillo da calci nel sedere, Fazio il solito democristiano

Mercoledì 19 Febbraio 2014
David Parenzo

ęIl vero Sanremo? E' X FactorĽ. David Parenzo, il giornalista e braccio destro di Giuseppe Cruciani nella Zanzara di Radio24, intervistato dal Messaggero.it, spara a zero sul festival della canzone italiana e non lesina critiche a nessuno: ¬ęIl voto che do alla serata √® tre e mezzo, cinque a Fazio: democristiano, di sinistra... il conduttore troppo perfetto. La Casta? Molto meglio Bel√©n. E il momento migliore della serasta √® stato Grillo davanti all'Ariston ma andava preso a calci nel sedere¬Ľ.

Parenzo promuove la Littizzetto (¬ęMi sta simpatica, le do un bell'otto¬Ľ) e confessa di essersi emozionato per l'inizio a sorpresa: ¬ęMi sono piaciuti moltissimo i due precari che hanno interrotto il festival. Quella ormai √® una grandissima tradizione. Ma il tema stavolta √® molto molto serio, sono dalla parte di quei due che da 16 mesi non ricevono lo stipendio, in quel caso Fazio √® stato bravo a leggere il loro comunicato¬Ľ. Critiche a parte condurrebbe mai il festival pi√Ļ visto e al contempo bistrattato della televisione italiana? ¬ęNon sono adatto¬Ľ, si difende. Ma insieme a Cruciani? ¬ęBe' questa potrebbe essere un'idea...¬Ľ.

Ultimo aggiornamento: 20 Febbraio, 14:58 © RIPRODUZIONE RISERVATA