"Origins", esce il nuovo album degli Imagine Dragons: tra rock, hip hop e folk

Giovedì 8 Novembre 2018
Unisce abilmente rock, hip hop e folk, in una trama musicale innovativa che però non distrae mai dai testi
pregnati, "Origins", il nuovo e quarto album degli Imagine Dragons, che esce domani in tutto il mondo. Il disco contiene 12 brani inediti: "Natural", "Boomerang", "Machine", "Cool Out", "Bad Liar", "West Coast", "Zero", "Bullet in a Gun", "Digital", "Only", "Stuck", "Love". A questi si aggiungono nella deluxe edition:
"Birds", "Burn Out", "Real Life".

"Origins" è stato concepito come un album gemello di "Evolve", continuando le esplorazioni sonore del precedente lavoro. «Si tratta di cercare nuovo terreno ma anche di apprezzare le tue origini - ha
affermato Dan Reynolds, il cantante della band che comprende anche il chitarrista Wayne Sermon, il bassista Ben Mckee e il batterista Daniel Platzman - quando creiamo, lo facciamo senza barriere, senza regole. Per noi è emozionante fare musica che ci sembra nuova e diversa».

Tra i brani già presentati prima della pubblicazione il singolo "Natural", numero uno nelle radio alternative statunitensi per cinque settimane, e "Zero", brano tratto dalla colonna sonora del film della Walt Disney "Ralph Spaccatutto 2" che in pochi giorni ha già raggiunto la Top20 di Earone, la classifica dei brani più programmati dalle radio italiane. "Natural" ha totalizzato oltre 171 milioni di stream ed è entrato nella Top 20 in 18 paesi. Inoltre, il video su Youtube è stato visualizzato oltre 96 milioni di volte.

Ultimo brano reso disponibile prima della pubblicazione del disco è "Machine". Gli Imagine Dragons hanno unito le forze con i produttori Joel Little, Mattman & Robin e John Hill per creare il sound mutevole e dinamico di "Origins". © RIPRODUZIONE RISERVATA

LE VOCI DEL MESSAGGERO

Mattia 15 anni e un sogno Diventare arbitro di calcio

di Mimmo Ferretti