Nick Kamen è morto, cantante-modello star negli anni '80: lanciato da uno spot di jeans e "protetto" di Madonna

E' morto Nick Kamen, il modello e pop star britannico aveva 59 anni
3 Minuti di Lettura

È morto il modello e cantante britannico Nick Kamen, aveva 59 anni. Nato Neville Kamen, in Essex, divenne famoso per uno spot pubblicitario dei Levìs 501 lanciato nel 1985 e ambientato in una lavanderia a gettoni. Proprio grazie a quel video il giovane modello fu notato da Madonna, che collaborò alla produzione del brano pop “Each Time You Break My Heart”. Nel 1987 esordì da solista con il suo primo album, intitolato Nick Kamen dove faceva cover di grandi artisti del soul e del rhythm and blues.

 

La carriera - Il disco lo consacrò come icona della musica pop di quel periodo. In svariate occasioni sfoggiava un look anni Cinquanta alla Elvis Presley, personaggio molto simile fisicamente al modello. Nel 1988 uscì Us, disco prevalentemente registrato negli Stati Uniti, che ebbe un particolare successo in Italia. Kamen era richiestissimo per interviste e apparizioni e pubblicò solamente per l'Italia il disco Loving You, contenente l'inedito Don't Hold out e versioni riarrangiate di alcuni successi dei primi due album.

La musica - Nel 1990 Kamen tornò con un nuovo look e sonorità molto più mature delle precedenti, facendo uscire l'album Move Until We Fly, a tratti malinconico e a tratti liberatorio. Questo lavoro cominciava a mostrare l'aspetto più profondo, introspettivo di Kamen, molto lontano dalla pop music degli anni 80. Dopo un breve tour di concerti dal vivo in Europa fra il 1990 e il 1991, registrò “Whatever, Whenever”, album dalle sonorità decisamente più vicine al pop britannico che segnò la fine della sua carriera musicale a causa dello scarso successo. Il cantante si ritirò quindi a vita privata, dedicandosi alla pittura, a exhibit e a produzioni audio e video prevalentemente nello scenario indipendente. La stampa tornò a parlare di lui alla fine degli anni '90 per la relazione con l'attrice e presentatrice televisiva Amanda De Cadenet. Dopo quasi 15 anni di silenzio a settembre 2018 ha annunciato tramite Instagram di essere in cura per un tumore, lo stesso che lo ha portato alla morte oggi.

Mercoledì 5 Maggio 2021, 15:14 - Ultimo aggiornamento: 6 Maggio, 10:32
© RIPRODUZIONE RISERVATA