È morta Jessye Norman, una delle più grandi soprano dell'ultimo mezzo secolo

Martedì 1 Ottobre 2019
È morta Jessye Norman, una delle più grandi soprano dell'ultimo mezzo secolo

Lutto nel mondo della musica. Il soprano Jessye Norman, stella di scuola wagneriana, è morta ieri a New York all'età di 74 anni: lo ha reso noto la portavoce di famiglia, Gwendolyn Quinn. Norman - vincitrice di quattro Grammy Award, della National Medal of Arts e del Kennedy Center Honor - era ricoverata all'ospedale Mount Sinai St. Luke per complicazioni legate ad una lesione al midollo spinale risalente al 2015.

Airport Opera Live, flash mob della lirica a Fiumicino
Teatro dell'Opera, alla prima di don Giovanni memoria glam
 

 

Norman, afferma il Metropolitan Opera di New York, è stata una delle «più grandi soprano dell'ultimo mezzo secolo. Si è esibita in più di 80 perfomance per la nostra società, affascinando il pubblico con la sua voce, la sua forza e la sua sensibilità musicale».
 

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

LE VOCI DEL MESSAGGERO

La doppia vita dei prof? Basta andare sui social

di Raffaella Troili

Visita i Musei Vaticani, la Cappella Sistina e San Pietro senza stress. Salta la fila e risparmia

Prenota adesso la tua visita a Roma