NETFLIX

David Fincher e Michael Fassbender in coppia per "The Killer" targato Netflix

Giovedì 25 Febbraio 2021
Michael Fassbender

David Fincher e Michael Fassbender stanno collaborando per il film The Killer, il dramma che potrebbe finalmente passare su Netflix prima della fine dell’anno.
Fincher è stato associato a Killer almeno dal 2007, quando il progetto, un adattamento del romanzo grafico francese, è stato avviato alla Paramount. Brad Pitt, che ha lavorato con Fincher in diversi film tra cui Se7en, a un certo punto aveva proposto di recitare nel ruolo del protagonista. Il progetto è stato trasformato ed è stato ripreso da Netflix. Sono trascorsi sei anni dagli ultimi film di Fincher, Gone Girl del 2014 e Mank . Il progetto  di The Killer è stato scritto da Andrew Kevin Walker, l'autore che ha firmato i classici cinematografici di Fincher Se7en, The Game e Fight Club.
In un accordo che starebbe per concludersi, sarà Fassbender ad interpretare un assassino che inizia a crollare psicologicamente. Il nuovo film di David Fincher sarà incentrato su un assassino a sangue freddo. Una letale macchina assassina che, dopo un numero imprecisato ma impressionante di cadaveri lasciatisi alle spalle, inizia a sviluppare dei sensi di colpa. Tutto questo stravolge la sua esistenza, fatta principalmente di azione e poca introspezione. Guardarsi dentro cambia le carte in tavola, provocandogli un crollo emotivo. La sceneggiatura non è originale, traendo spunto dall’omonimo fumetto francese di Alexis Nolent del 1998, illustrato da Lux Jacamon.

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA