Mario Martone il 21 luglio porta la registrazione del suo “Falstaff” alla Casa del Cinema di Roma

Giovedì 18 Luglio 2019
Serata nel segno della lirica all'arena estiva della Casa del Cinema di Roma, dove domenica 21 luglio Mario Martone accompagnerà di persona il suo Falstaff verdiano, realizzato un anno fa alla berlinese Staatsoper Unter den Linden di Berlino con Daniel Barenboim alla testa di una formidabile compagine musicale col il baritono Michael Volle grande protagonista. La registrazione dell'opera arriva alla Casa del Cinema per il programma «Film Opera» che ogni domenica sera festeggia grandi registi di cinema alle prese con la loro passione (e maestria) per gli allestimenti della lirica immortale.

L'ultima e disincantata opera di Verdi, composta sul finire del XIX secolo, è da più di un decennio laboratorio di riflessione sulla storia e la corruzione degli ideali secondo Mario Martone. Ma se nella versione del 2008 per il Teatro degli Champs Elysées prevaleva un ragionamento sulla metafora post-risorgimentale di questa rilettura shakespeariana a firma di Arrigo Boito, dieci anni dopo l'allestimento si aggiorna e il motto finale del giullare Falstaff, «nel mondo tutto è burla», suona sinistro presagio per la scena del presente. «Siamo molto felici che Mario Martone sia con noi in questa serata - dice il direttore di Casa del Cinema, Giorgio Gosetti - perché la sua costante capacità di ragionare da artista sui linguaggi paralleli del cinema, del teatro e della musica ne fa da sempre un punto di riferimento per pubblici diversi che amiamo mettere in rapporto tra loro». Dopo Martone saranno molti e popolari i protagonisti delle serate dedicate al Film Opera: da Emma Dante (grazie al Teatro dell'Opera di Roma) a Joseph Losey, da Francesco Rosi a Kenneth Branagh.
© RIPRODUZIONE RISERVATA

LE VOCI DEL MESSAGGERO

Vacanze con i figli: ostaggi della trap in auto e pure delle dritte degli youtuber

di Raffaella Troili

Visita i Musei Vaticani, la Cappella Sistina e San Pietro senza stress. Salta la fila e risparmia

Prenota adesso la tua visita a Roma