Cuba Gooding Jr accusato di stupro: il premio Oscar avrebbe violentato una donna in hotel

Mercoledì 19 Agosto 2020
Cuba Gooding Jr accusato di stupro: l'attore avrebbe portato una donna in hotel con l'inganno

L'attore Cuba Gooding Jr è stato accusato di aver violentato una donna. Lo riferisce il sito della Bbc. Il fatto sarebbe avvenuto in una stanza d'albergo a New York nel 2013, ma un rappresentante legale di Gooding ha parlato di accuse non vere. Intanto l'attore, che ha vinto un Oscar nel 1997 per il film "Jerry Maguire", dovrà affrontare una causa civile intentata dalla presunta vittima.

LEGGI ANCHE Daisy Coleman morta suicida a soli 23 anni: aveva raccontato su Netflix gli abusi sessuali subiti
LEGGI ANCHE Cuba Gooding Jr. denunciato da una donna: «Mi ha toccato il seno». E spunta un'altra accusa

Secondo il racconto dell'accusatrice, la cui identità non è stata rivelata, dopo un incontro in un bar di Manhattan nell'agosto 2013, Gooding Jr avrebbe invitato la donna a prendere un drink in un hotel poco lontano. Arrivati in albergo, l'attore, sempre secondo il racconto della donna, le avrebbe manifestato la necessità di cambiarsi i vestiti, invitandola a salire nella sua camera dove l'avrebbe violentata. L'avvocato di Gooding Jr, Mark Jay Heller, ha negato le accuse definendole, in un'intervista al New Yok Times, «completamente false e diffamatorie». La donna ha chiesto un processo e un risarcimento per i danni subiti.

Ultimo aggiornamento: 14:20 © RIPRODUZIONE RISERVATA