​Buco nero: Katie, la scienziata di 29 anni che ha creato la foto: «Sono ancora incredula»

Giovedì 11 Aprile 2019
​Buco nero: Katie, la scienziata di 29 anni che ha elaborato la foto
Ha 29 anni, è una scienziata, si chiama Katie Bouman. E, nelle ultime ore, è diventata famosa in tutto il pianeta. È stata lei, del resto, ad aver ideato uno degli algoritmi utili all'elaborazione dei dati - raccolti dall'Event Horizon Telescope - che hanno restituito la prima immagine reale dell'ombra di un buco nero.




Katie, dopo la scoperta, ha pubblicato un post su Facebook, mostrandosi quasi incredula del lavoro fatto. Poi ha rilasciato un'intervista alla Cnn. «Guardo incredula la prima immagine di un buco nero che ho ricostruito. Nessuno di noi avrebbe potuto farlo da solo. Ci siamo riusciti grazie a tante persone differenti con percorsi diversi». Il lavoro è durato oltre tre anni e ha coinvolto più di 200 persone tra scienziati e ricercatori. «Però Katie è stata una parte fondamentale del team», ha confidato Vincent Fish, uno dei ricercatori dell'Osservatorio Haystack.


Ultimo aggiornamento: 17:35 © RIPRODUZIONE RISERVATA

LE VOCI DEL MESSAGGERO

Voti e pagelle, famiglie in tilt: «Ma con 5,78 passi lo stesso?»

di Raffaella Troili

Visita i Musei Vaticani, la Cappella Sistina e San Pietro senza stress. Salta la fila e risparmia

Prenota adesso la tua visita a Roma