Mamma No vax morta di Covid dopo il parto: aveva rifiutato il vaccino per credenze religiose

Crystal Hernandez aveva 27 anni e sei figli: si è ammalata a Capodanno, è morta il 15 gennaio

Non si vaccina per credenze religiose: morta mamma no vax, poche settimane dopo il parto
2 Minuti di Lettura
Lunedì 24 Gennaio 2022, 12:01

Morire di Covid, poche settimane dopo il parto. Una tragedia immensa, che ha colpito una donna di Pasadena (Texas) che rifiutava il vaccino per paura di effetti collaterali sulla gravidanza e per credenze religiose. Crystal Hernandez aveva 27 anni e l'ultimo parto era stato il suo sesto. Si era ammalata il giorno di Capodanno ed è morta il 15 gennaio. Lascia i figli e suo marito Rico, che ha raccontato la sua storia a "Abc News": «È successo tutto così in fretta. Le è stato detto di vaccinarsi ma non ha voluto.  Non si sentiva a suo agio e io non sarei andato contro i suoi desideri». Una scelta che si è rivelata fatale. Il figlio, nato di 25 settimane, è ancora in terapia intensiva. 

Donna no vax muore pochi giorni dopo il parto

Il 6 gennaio la sua condizione si è aggravata, così è stato necessario il parto cesareo. La no vax è stata sedata e intubata, così come il piccolo. «Non si è più svegliata da quel momento - continua il marito -. Quando è stata male, Crystal ha cominciato a perdere il respiro e non riusciva a parlare». 

Dopo essere stata ricoverata in ospedale, i medici hanno detto a Rico che sua moglie stava migliorando, ma all'improvviso la situazione è precipitata. Il marito ha detto di non averla più vista fino al giorno della sua morte: «Vorrei averla abbracciata più forte e tenuta a lungo prima di lasciarla passare attraverso quelle porte scorrevoli», ha detto.

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA