Hai scelto di rifiutare i cookie

La pubblicità personalizzata è un modo per supportare il lavoro della nostra redazione, che si impegna a fornirti ogni giorno informazioni di qualità. Accettando i cookie, ci aiuterai a fornire una informazione aggiornata ed autorevole.

In ogni momento puoi modificare le tue scelte tramite il link "preferenze cookie" in fondo alla pagina.
ACCETTA COOKIE oppure ABBONATI a partire da 1€

Focolaio sulla nave da crociera: 55 positivi e nave bloccata. United Airlines cancella 100 voli di Natale

In America casi Omicron in crescita, problemi per chi viaggia

Focolaio sulla nave da crociera: 55 positivi (tutti vaccinati) e nave bloccata. United Airlines cancella 100 voli di Natale
3 Minuti di Lettura
Venerdì 24 Dicembre 2021, 09:04 - Ultimo aggiornamento: 25 Dicembre, 09:30

Un focolaio e lo stop. Cinquantacinque persone positive al Covid a bordo di una nave da crociera Royal Carribean partita sabato dalla Florida. I contagiati sulla Odyssey of the Seas sono fra i passeggeri e fra l'equipaggio, anche se il 95% di coloro che sono a bordo sono completamente vaccinati. Le isola caraibiche di Curazao e Aruba, nelle Antille olandesi, hanno vietato l'attracco. La nave resterà in mare fino al rientro in Florida previsto il 26 dicembre.

Covid, dilaga in Umbria la variante Omicron: 500 casi in un giorno Assisi, 15 contagiati alla festa di neo sacerdote

Focolaio alla festa di matrimonio, gli sposi costretti a rinunciare al viaggio di nozze

I Centers for Disease Control and Prevention (Cdc) stanno indagando l'aumento dei casi identificati sulla nave, che ospita 3.587 passeggeri e 1.599 membri d'equipaggio. «Tutti i casi sembrano lievi o asintomatici. Inoltre non ci sono stati ricoveri o morti dalla nave», affermano i Cdc che stanno lavorando a stretto contatto con Royal Caribbean. La nave per ora è identificata con il codice giallo, a indicare che è sotto osservazione dei Cdc. Le autorità americane prenderanno in considerazione «vari fattori» per valutare se debba essere identificata con rosso, status per il quale sarebbe costretta a rientrare in porto. La Odyssey of the Seas è partita sabato scorso per una crociera di otto giorni ai Caraibi.

United Airlines intanto, ha cancellato 100 voli in calendario la vigilia di Natale in seguito ai casi di Covid-19 fra i membri dell'equipaggio e gli addetti alle operazioni. Lo riporta Cnn. «Il balzo di casi di Omicron questa settimana ha avuto un impatto diretto sui nostri equipaggi e sugli addetti alle operazioni», ha detto la compagnia aerea americana.

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA