Febbre alta e mal di testa, bimbo di 6 anni dimesso dall'ospedale muore a casa: indagati medico e infermieri

Mercoledì 5 Giugno 2019 di Alessia Strinati
Febbre alta e mal di testa, bimbo di 6 anni dimesso dall'ospedale muore a casa: indagati medico e infermieri

Per i medici bambino il  stava esagerando, in realtà Oliver era gravemente malato ed è morto poco dopo la visita. Il piccolo di appena 6 anni era andato in ospedale con la mamma Georgie Hall, molto preoccupata per le condizioni di salute del suo bambino che aveva febbre alta, un forte mal di testa e uno strano rush cutaneo. La donna di Norfolk, nell'Inghilterra orientale, racconta di essere stata trattata con sufficienza dal medico che ha visitato il figlio. Il dottore le avrebbe detto che non era nulla di grave, ma quando lei ha insistito dicendo che temeva fosse meningite l'uomo gli ha chiesto se aveva visto la diagnosi su Google e l'ha anche rimproverata, dicendo che stava esagerando e che era troppo ansiosa.

Meningite, bimba di 10 anni ricoverata, allertata la scuola: «La piccola è continuamente monitorata»

Meningite, giovane ricoverato a Sassari: è grave, attivati i protocolli di profilassi per parenti e amici

Il bambino è stato così dimesso, i genitori, come riporta il Sun, pur avendo brutti sospetti, si sono fidati del parere dei medici e sono andati via. Dopo qualche ora però le condizioni del bambino si sono aggravate ed è morto sotto gli occhi della mamma e del papà.
 

I fatti risalgono allo scorso ottobre, ma una perizia ha dimostrato che se fosse stato immediatamente curato oggi sarebbe potuto essere vivo. La famiglia ha scelto di procedere legalmente e ora il medico che lo ha visitato e due infermieri sono sotto indagine. 
 

Ultimo aggiornamento: 6 Giugno, 18:10 © RIPRODUZIONE RISERVATA

LE VOCI DEL MESSAGGERO

L’automobilista che da solo mette ko tram e ambulanza

di Pietro Piovani

Visita i Musei Vaticani, la Cappella Sistina e San Pietro senza stress. Salta la fila e risparmia

Prenota adesso la tua visita a Roma