Cantante asiatica positiva al Covid e incinta: lei muore, ma i medici riescono a salvare il figlio

Cantante asiatica positiva al Covid e incinta: lei muore, ma i medici riescono a salvare il figlio
2 Minuti di Lettura
Martedì 10 Agosto 2021, 09:56 - Ultimo aggiornamento: 15:26

Una popolare cantante della Malaysia, nazione del Sudest asiatico, è morta di Covid dopo aver partorito. Siti Sarah Raisuddin ha dato alla luce il suo quarto figlio e poi è deceduta a causa del coronavirus. La donna era stata posta in uno stato di coma indotto per permettere ai medici di praticarle un parto cesareo, visto che stava soffrendo per la carenza di ossigeno.

Le condoglianze del re e della regina

Il marito, l'attore Shuib Sepahtu, ha detto di aver fatto un'ultima videochiamata alla cantante poco prima che le fosse fatta perdere conoscenza, e l'ha vista in lacrime. Oltre al neonato, la coppia ha altri tre figli, di età comprese tra i sei e i dieci anni. Ieri la Malaysia ha registrato 17.236 nuovi contagi e 212 morti nell'arco delle 24 ore. Il numero totale dei decessi dall'inizio della pandemia nel Paese è così salito a 10.961. Finora il 27,5% dei quasi 32 milioni di malesi è stato vaccinato. Anche il re e la regina hanno fatto le loro condoglianze alla famiglia dell'artista.

© RIPRODUZIONE RISERVATA