Covid in Italia, il bollettino di oggi lunedì 20 settembre: 2.407 casi e 44 morti, tasso positività a 1,9%

Covid in Italia, il bollettino di oggi lunedì 20 settembre: i dati dalle Regioni
5 Minuti di Lettura
Lunedì 20 Settembre 2021, 16:14 - Ultimo aggiornamento: 21 Settembre, 15:11

Covid in Italia, il bollettino di oggi lunedì 20 settembre 2021. Sono 2.407 i positivi ai test Covid individuati nelle ultime 24 ore, secondo i dati del ministero della Salute. Ieri erano stati 3.838. Sono invece 44 le vittime in un giorno, ieri erano state 26. Sono 122.441 i tamponi molecolari e antigenici per il coronavirus effettuati nelle ultime 24 ore. Ieri erano stati 263.571. Il tasso di positività è all'1,9%, in aumento rispetto all'1,4% di ieri.  

Lazio, 243 nuovi casi (127 a Roma) e 6 morti. D'Amato: «C'è un effetto vaccini»

In calo i pazienti ricoverati in terapia intensiva per il Covid in Italia: sono 523, con un calo di 7 rispetto a ieri nel saldo tra entrate e uscite. Gli ingressi giornalieri, secondo i dati del ministero della Salute, sono 21. I ricoverati con sintomi nei reparti ordinari sono 3.982, con un aumento di 53 rispetto a ieri.

Dall'inizio della pandemia i casi sono 4.638.516, i morti 130.354. I dimessi e i guariti sono invece 4.395.648, con un incremento di 3.383 rispetto a ieri, mentre gli attualmente positivi sono 112.514, con un calo di 1.022 casi nelle ultime 24 ore.

Covid, il bollettino: i dati dalle Regioni

In Sicilia sono stati rilevati 514 casi, in Emilia Romagna 333 e nel Lazio 243. Gli attualmente positivi sono 112.514 (-1.022) dei quali 3.982 ricoverati nei reparti ordinari (+53) e 523 in terapia intensiva (-7). Restano in isolamento domiciliare 108mila pazienti mentre sono 3.383 le persone guarite o dimesse.

Veneto, 229 casi e zero decessi

Il bollettino Covid del Veneto segna oggi 229 nuovi positivi e nessun morto. Il totale degli infetti raggiunge quota 465.412, quello dei deceduti 11.739, resta invarato. Secondo il bollettino della Regione Veneto nelle ultime 24 ore si registra un aumento di 5 unità per i ricoveri in area non critica per un totale di 268 pazienti, mentre in terapia intensiva è stata ricoverata una persona (59 il totale).

Covid, da Usa via libera a viaggiatori vaccinati da Ue e Gran Bretagna: a novembre termina il divieto imposto da Trump

Calabria, contagi in calo

In calo i nuovi positivi al Covid 19 in Calabria ma per effetto del ridotto numero di tamponi fatti nel fine settimana. I contagi delle ultime 24 ore sono 127 con 2.674 tamponi fatti, 800 in meno rispetto a ieri. Il tasso di positività scende dal 5,75 al 4,75%. Tre le vittime con il totale che arriva a 1.376. In aumento i ricoveri in area medica, con il saldo tra ingressi e dimissioni, che cresce di 7 unità a 174. Scendono da 16 a 15, invece, i ricoverati in terapia intensiva. I casi attivi sono 4.633 (-51), gli isolati a domicilio 4.444 (-57) ed i nuovi guariti 175. Ad oggi sono stati eseguiti 1.157.600 tamponi con 82.383 positivi. I dati giornalieri sono comunicati dai dipartimenti di Prevenzione delle Asp della Regione Calabria.

Mariano Amici, medico no-vax sospeso e senza stipendio. D'Amato: «Non si è vaccinato nonostante i ripetuti solleciti»

Lazio, 243 nuovi casi

Nel Lazio su 5.732 tamponi molecolari e 7.165 antigenici per un totale di 12.897 test, si registrano oggi 243 nuovi casi positivi al Covid-19 (meno 34 rispetto a ieri), con 127 contagi a Roma. Inoltre, si registrano 6 decessi (più 4 rispetto a ieri) e 361 guariti. Per quanto riguarda l'occupazione dei posti letto negli ospedali, i ricoverati sono 442 (più 16 rispetto a ieri), mentre le terapie intensive sono 56 (meno 2 rispetto a ieri). È quanto emerge dal report delle Aziende sanitarie locali del Lazio reso noto al termine della task force regionale dei direttori generali delle Asl, Aziende ospedaliere, policlinici universitari e ospedale pediatrico Bambino Gesù, che si tiene in videoconferenza con l'assessore alla Sanità della Regione Lazio Alessio D'Amato. «Sono meno 28 i contagi rispetto a lunedì 13 settembre. Il rapporto tra positivi e tamponi è a 1,8 per cento. I casi a Roma città sono a quota 127. Deciso calo dei casi positivi, mai così bassi dagli ultimi due mesi grazie all'effetto vaccini», spiega l'assessore D'Amato.

Covid: contagi ancora giù, un nuovo positivo a fronte di due guariti

Campania, 12 decessi (5 sono recuperi)

Sono 198, in Campania, i casi positivi al Covid nelle ultime 24 ore su 6542 test. Come ogni fine settimana, quando diminuisce il numero dei test, aumenta il tasso di incidenza che passa dal 2,'2% al 3,02%. Dodici (rpt, dodici) i morti: 7 nelle ultime 48 ore e 5 deceduti in precedenza ma registrati ieri. In merito alla situazione negli ospedali, calano leggermente i ricoveri in terapia intensiva (-2), e anche in degenza (-5).

Toscana, 5 decessi

In Toscana sono 231 i nuovi casi Covid (219 confermati con tampone molecolare e 12 da test rapido antigenico), che portano a 279.556 il totale dall'inizio dell'emergenza sanitaria da coronavirus. I nuovi casi sono lo 0,1% in più rispetto al totale del giorno precedente. I guariti crescono dello 0,2% e raggiungono quota 264.152 (94,5% dei casi totali). Oggi sono stati eseguiti 4.310 tamponi molecolari e 2.214 tamponi antigenici rapidi, di questi il 3,5% è risultato positivo. Sono invece 2.447 i soggetti testati oggi (con tampone antigenico e/o molecolare, escludendo i tamponi di controllo), di cui il 9,4% è risultato positivo. Gli attualmente positivi sono oggi 8.294, -2,2% rispetto a ieri. I ricoverati sono 387 (2 in più rispetto a ieri), di cui 51 in terapia intensiva (2 in più). Oggi si registrano 5 nuovi decessi: 2 uomini e 3 donne con un'età media di 77,6 anni.

Terza dose dei vaccini, al via la campagna: coinvolti 3 milioni di italiani, ecco le categorie dei pazienti

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA