BOLLETTINO

Coronavirus Italia, bollettino: 275 nuovi casi e 5 morti. Speranza: «Tutelare l'Italia, quadro mondiale peggiora»

Sabato 25 Luglio 2020
4
Coronavirus Italia, bollettino: nuovi contagi ancora in crescita (274, ieri 252). Cinque i morti

Il bollettino di oggi, 25 luglio 2020, informa che i nuovi positivi al coronavirus sono 275 (ieri erano 252), che portano il totale da inizio emergenza a 245.864. Il numero di morti è pari a quello di ieri, 5, uno dei valori più bassi dall'inizio dell'epidemia, con il totale delle vittime che sale a 35.102. I pazienti in terapia intensiva sono 41, 5 in meno rispetto a ieri, mentre i ricoverati con sintomi sono 731, +18 rispetto a 24 ore fa. Per quanto riguarda i dimessi e guariti salgono a 198.320, 128 in più rispetto a ieri. Gli attualmente positivi salgono a 12.442 (+141). Sono stati effettuati 51.671 tamponi, il totale da inizio emergenza sale a 6.520.046. In due Regioni, Umbria e Valle d'Aosta oggi non si registrano nuovi casi. Per il secondo giorno consecutivo non si registrano decessi in Lombardia.

LEGGI ANCHE Coronavirus, la Catalogna trema: chiusi discoteche e pub. Il ministero: «Poco tempo per agire»

Oggi il ministro della Salute Roberto Speranza è tornato a lanciare l'allarme sui contagi di ritorno: «Il numero di nuovi casi nel mondo continua a crescere in modo preoccupante. Ieri sono stati registrati 284.196 positivi in più in sole 24 ore. Dobbiamo tutelare il nostro Paese dentro un quadro internazionale che sta peggiorando. Viviamo in un solo pianeta», sottolineando che «questa battaglia si vince con determinazione e solidarietà». Stamani il presidente della Repubblica Sergio Mattarella, in un videomessaggio agli italiani all'estero, ha ricordato che «la collaborazione e il coordinamento, della comunità internazionale nel contrastare, il virus - un avversario comune e ancora largamente sconosciuto - sta riconducendo, gradualmente, alla normalità anche dei collegamenti e alle conseguenti aperture. Del resto, soltanto la conoscenza condivisa e una efficace azione corale a difesa della salute da parte di tutti i Paesi può permettere di sconfiggere la malattia».
 

I dati delle Regioni


Lombardia

Sono 79 i nuovi casi di coronavirus in Lombardia, di cui 18 "debolmente positivi" e 30 a seguito di test sierologici. I tamponi effettuati, comunica la Regione Lombardia, sono stati 10.725 nelle ultime 24 ore, per un totale di 1,2 milioni dall'inizio della pandemia. Da ieri non si sono registrati nuovi decessi e il totale dall'inizio della crisi è di 16.801 morti.

Lazio

Nel Lazio oggi si registrano un morto e 19 nuovi casi di coronavirus. Di questi 5 sono casi di importazione: 2 casi di nazionalità del Bangladesh, 2 casi da Pakistan e 1 caso da Ucraina. Lo riferisce l'assessore regionale alla Sanità e Integrazione socio-sanitaria Alessio D'Amato, facendo il punto sull'epidemia di Covid-19.


Veneto

Sono 31 i nuovi casi di positività al Coronavirus registrati nelle ultime 24 ore in Veneto, per un totale di 19.790 contagi dall'inizio dell'epidemia. Lo rileva il bollettino emesso dalla Regione. Il report segnala anche un decesso in più rispetto a ieri, per un dato complessivo di 2.064 vittime (tra ospedali e case di riposo). Quanto alla situazione clinica, i ricoverati con Covid sono 115 (-2), stabile il numero dei pazienti in terapia intensiva, 7, di cui uno solo positivo.


Emilia Romagna

Salgono a 29.461, complessivamente, casi di positività al Covid-19, in Emilia-Romagna: 49 in più rispetto a ieri, di cui 32 relativi a persone asintomatiche individuate nell'ambito delle attività di contact tracing e screening regionali. È quanto emerge dai dati raccolti dalla Regione secondo cui la gran parte dei casi è riconducibile a focolai o casi già noti. I tamponi effettuati da ieri sono 6.557 - 609.845. quelli totali - cui si aggiungono 1.542 test sierologici. Il numero dei guariti cresce di 20 unità a quota 23.778, circa l'81% dei contagiati mentre i casi attivi, sono 1.399, 27 in più di quelli registrati ieri. Nelle ultime 24 ore si è registrato anche il decesso di una donna in provincia di Ferrara. Le persone in isolamento a casa, sono complessivamente 1.317, 28 in più rispetto a ieri mentre restano 4 i pazienti in terapia intensiva, e scendono a 78 (-1) quelli ricoverati negli altri reparti Covid.
 

Friuli Venezia Giulia

Le persone attualmente positive al Coronavirus in Friuli Venezia Giulia sono 124, 5 in più di ieri. Lo rende noto il Bollettino regionale. Due pazienti risultano in cura in terapia intensiva e 8 sono invece i ricoverati in altri reparti. Non sono stati registrati nuovi decessi (345 in totale). «I cinque nuovi casi di oggi - commenta il vicepresidente con delega alla Protezione civile Riccardo Riccardi - sono tutti d'importazione e hanno origine da Paesi dell'area balcanica». Dall'inizio dell'epidemia, le persone risultate positive al virus salgono a 3.373: 1.412 a Trieste, 1.016 a Udine, 720 a Pordenone e 225 a Gorizia. I totalmente guariti ammontano a 2.904, i clinicamente guariti sono 21 e le persone in isolamento 93. I deceduti sono 196 a Trieste, 75 a Udine, 68 a Pordenone e 6 a Gorizia.


Campania

Sono 21 i nuovi positivi al coronavirus registrati nelle ultime 24 ore in Campania, su 2.434 tamponi eseguiti. Il bollettino giornaliero dell'Unità di crisi segnala che non si sono verificati decessi (il numero delle vittime resta a 434) e che ci sono state dodici guarigioni, portando il totale complessivo a 4.126.


Piemonte

È di due decessi e 16 contagi, di cui 11 asintomatici, il bilancio odierno dell'emergenza Coronavirus in Piemonte. Lo rende noto l'Unità di crisi regionale, che nel consueto bollettino giornaliero registra anche 14 guariti e altri 670 in via di guarigione. Nessuna vittima, 4.125 dall'inizio della pandemia, era stata registrata negli ultimi tre giorni. I piemontesi contagiati dal Covid dallo scorso febbraio diventano così 31.594. Invariati i ricoveri in terapia intensiva, cinque, quelli non in terapia intensiva sono 141, sei in meno rispetto a ieri. Le persone in isolamento domiciliare sono 646. I tamponi diagnostici finora processati sono 483.764, di cui 265.495 risultati negativi.


Toscana

In Toscana sono 10.415 i casi di positività al Coronavirus, 10 in più rispetto a ieri. I nuovi casi sono lo 0,1% in più rispetto al totale del giorno precedente. I guariti crescono dello 0,02% e raggiungono quota 8.941 (l'85,8% dei casi totali). I tamponi eseguiti hanno raggiunto quota 407.195, 2.846 in più rispetto a ieri. Gli attualmente positivi sono oggi 343, +2,4% rispetto a ieri. E per il quarto giorno consecutivo non si registrano nuovi decessi tra i contagiati: il numero dei pazienti morti resta di 1.131. 


Puglia

Su 1.843 tamponi processati oggi, sono 8 i nuovi contagi di Coronavirus in Puglia (ieri sono stati 13): 2 nella provincia di Bari, 1 nella provincia di Brindisi, 2 nella provincia di Foggia e 3 nella provincia di Lecce. Non sono stati registrati decessi. Dall'inizio dell'emergenza sono stati effettuati 227,533 test; sono 3961 i pazienti guariti, 77 i casi attualmente positivi di cui 16 ricoverati negli ospedali. Il totale dei casi positivi Covid in Puglia è di 4.586.


Marche

Sono stati rilevati in provincia di Pesaro Urbino due nuovi casi di positività al coronavirus tra le 504 «nuove diagnosi» effettuate nelle Marche nelle ultime 24ore. Lo fa sapere il Gores. In tutto i laboratori regionali di virologia hanno analizzato 1.023 tamponi di cui 504 nuove diagnosi e 519 del percorso «guariti».

Ultimo aggiornamento: 26 Luglio, 09:10 © RIPRODUZIONE RISERVATA