Lo sport fa bene agli over 65, basta non sentirsi dei ragazzi

Domenica 20 Ottobre 2019 di Mimmo Ferretti
Si può fare sport anche dopo i 65 anni. Anzi, dopo i 65 anni si deve fare sport. La cosa fondamentale, però, è non sentirsi in grado di fare quello che si faceva a 20 anni. Perché il tempo passa per tutti e tutto, muscoli e ossa comprese. Fondamentale, perciò, trovare il giusto equilibrio. Ovviamente dopo aver avuto il via libera da un medico, perché l’idoneità sportiva è requisito indispensabile prima di mettersi in tuta e scarpette o in costume.
Secondo i rigorosi studi del National Health Service della Gran Bretagna, e non solo, il Fitness dopo il 65 anni aiuta a vivere meglio e più a lungo a patto che si seguano rigidamente le regole. Tipo, abbracciare un’attività aerobica (camminata, bicicletta, tennis oppure nuoto per una media di circa 100 minuti a settimana) e pure esercizi di rafforzamento muscolare (almeno un paio di volte a settimana). Ecco perché, sulla scia dei suggerimenti britannici, molte palestre e circoli della Capitale hanno avviato un programma di lavoro ad hoc (Progetto Gray, Ginnastica Dolce) per gli Over 65. Così, chi non ha voglia di impegnarsi da solo, trova per due o tre giorni alla settimana allenatori a loro completa disposizione. Sempre con il sorriso sulle labbra, ma determinatissimi a non far sgarrare i loro allievi. Sport per la salute, non contro la salute.
© RIPRODUZIONE RISERVATA

LE VOCI DEL MESSAGGERO

Nel bagno delle donne il messaggio che gli uomini non scriverebbero mai

di Pietro Piovani

Visita i Musei Vaticani, la Cappella Sistina e San Pietro senza stress. Salta la fila e risparmia

Prenota adesso la tua visita a Roma