ROMA

M5S Campidoglio, tegola per Raggi: si dimettono due presidenti delle Commissioni Urbanistica e Bilancio

Lunedì 31 Agosto 2020
2
I consiglieri M5S di Roma, Marco Terranova e Donatella Iorio

Nuova tegola per la maggioranza di Virginia Raggi in Campidoglio: i consiglieri capitolini del Movimento Cinque Stelle, Donatella Iorio e Marco Terranova, si sono dimessi da presidenti delle commissioni Urbanistica e Bilancio. Entrambi storici militanti del M5S romano, occupavano due posizioni di primo piano nell'Assemblea capitolina. Nessun commento politico da parte degli interessati, per ora, sulla scelta di lasciare le presidenze delle Commissioni, parlano entrambi di «motivi personali», ma più d'uno in Campidoglio ricorda le prese di posizione e i contrasti dell'ultimo periodo: Iorio, dopo l'annuncio di Virginia Raggi  di volersi ricandidare, durante una video-chat con i consiglieri grillini, contestò il metodo della scelta.

Campidoglio, sottosegretario per Roma: la Raggi ora teme di essere commissariata

Il piano del governo: un sottosegretario con poteri su Roma

Terranova invece aveva bocciato il sonetto pubblicato sul blog di Beppe Grillo in cui i romani venivano definiti «gente de fogna». «Chiedo scusa ai romani - scrisse su Facebook - per il post comparso sulla pagina di Beppe, anche se non scritto da lui personalmente, da cui sento di prendere le distanze». Contattato per avere chiarimenti sulla scelta di dimettersi, Terranova ha parlato solo di «motivi personali, per cui c'è la privacy». Anche Iorio, su Facebook, ha parlato di «motivi strettamente personali».

Ultimo aggiornamento: 17:07 © RIPRODUZIONE RISERVATA