ULTIMA ORA

Willy Monteiro, la compagna incinta di Gabriele Bianchi ex candidata di FI: «Sto per diventare mamma, anche noi vittime»

Martedì 8 Settembre 2020

«Aspetto un bambino, sto diventando madre e il mio pensiero va alla famiglia del ragazzo che non c'è più». La voce pacata, eppure distrutta: così all'Adnkronos Silvia Ladaga, compagna di Gabriele Bianchi e incinta di suo figlio, racconta lo stravolgimento di questi giorni. Dal suo momento più bello, in attesa del primo figlio, all'incubo dell'arresto del suo compagno, Gabriele Bianchi. «La giustizia farà il suo corso, la verità verrà fuori - dice - ma c'è un accanimento fortissimo verso le famiglie dei protagonisti di questa storia. La prima vittima di tutto questo è Willy Monteiro che non c'è più e la sua famiglia. Poi ci siamo noi - conclude l'ex candidata alle Regionali del Lazio con Forza Italia - che non c'entriamo nulla e stiamo subendo minacce di morte pesantissime»

Willy Monteiro, Luca Bizzarri contro la gogna del web: «Un assassino è presunto fino alla condanna». E' bufera

La lettera anonima a Willy Monteiro commuove i social

 

 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 

Essere maledetto mi benedice 🔥 #guepequeno #palmarola

Un post condiviso da Gabriele Bianchi (@_gabrielebianchi_) in data:


Il padre di Silvia, incinta di quattro mesi e mezzo, è Salvatore Ladaga, coordinatore storico di Forza Italia a Velletri, in provincia di Roma, e anche lei è militante ed esponente locale azzurra. Soprattutto, Silvia è la compagna di Gabriele, uno dei quattro presunti assassini di Willy Moteiro Duarte, il ragazzo di 21 anni ucciso a Colleferro la notte fra sabato e domenica. 

© RIPRODUZIONE RISERVATA