Roma, ferisce conducente con le forbici e fugge sull'auto rubata: preso dopo inseguimento

Roma, ferisce conducente con le forbici e fugge sull'auto rubata: preso dopo inseguimento
di Marco De Risi
2 Minuti di Lettura
Sabato 16 Marzo 2019, 11:27

Rapina choc a Pietralata. Un giovane di di 25 anni, Jimmy Braidich, romano e ricercato per scontare 3 anni e due mesi di carcere, si è introdotto con la forza in un’auto dove alla guida c’era un ragazzo romano di 26 che era appena uscito da un ristorante dove aveva cenato con amici. Il rapinatore, probabilmente stava fuggendo da qualcuno, e ha agito in modo feroce. Ha estratto una forbice piantandola in una gamba del guidatore che ha iniziato a perdere molto sangue.

Quindi, il bandito ha spinto il ferito giù dall’auto sulla quale è fuggito. Un equipaggio della polizia ha intercettato il rapinatore ed è iniziato un lungo inseguimento che si è protratto fino alla stazione Nomentana a ridosso della Batteria Nomentana. Gli agenti sono riusciti a tagliare la strada alla vettura e così a bloccare il fuggitivo che ha cercato di picchiare gli agenti ma che sono riusciti ad ammanettarlo. Poi, è stato portato al Pertini dove c’era anche la vittima che ha subito riconosciuto l’aggressore che ora deve rispondere di di lesioni gravissime. Durante gli accertamenti i poliziotti hanno verificato che il nome del malvivente sui documenti era falso, scoprendo la reale identità e che, quindi, era ricercato per scontare oltre 3 anni di carcere. Il ferito guarirà in 30 giorni.

© RIPRODUZIONE RISERVATA