ROMA

Roma, intervengono per lite di famiglia: in casa trovano base per spaccio di droga

Giovedì 10 Ottobre 2019
Roma, intervengono per lite di famiglia e trovano 37enne con droga in casa

Sembrava un caso di violenza domestica ma si è trasformato in un caso di droga. La scorsa notte in via Pincherle, a pochi metri della fermata metropolitana Marconi, i carabinieri sono intervenuti, su segnalazione al 112, per sedare una lite in famiglia. L'ennesimo episodio di maltrattamenti sulle donne: a chiedere aiuto, infatti, era stata una donna romana di 43 anni a seguito dell'ultimo sfogo violento del marito. 

LEGGI ANCHE Roma, tre donne pusher arrestate a Tor Bella Monaca in blitz dei carabinieri

A seguito dei controlli i militari hanno rinvenuto in un borsone 41 grammi di cocaina, due bilancini di precisione, materiale vario utile per il confezionamento delle dosi e circa 1000 euro, ritenuto il provento dell'illecita attività. Un 37enne originario di Latina, con precedenti, è stato arrestato dai carabinieri per detenzione ai fini di spaccio di stupefacenti.  Dopo l'arresto l'uomo è stato portato in caserma e trattenuto in attesa del rito direttissimo.
 

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

LE VOCI DEL MESSAGGERO

Noi, viaggiatori compulsivi con destinazione “ovunque

di Mauro Evangelisti

Visita i Musei Vaticani, la Cappella Sistina e San Pietro senza stress. Salta la fila e risparmia

Prenota adesso la tua visita a Roma