Roma, investite a Corso Francia. Raggi: «Inaccettabile morire così»

Domenica 22 Dicembre 2019

«Profondo dolore per la tragica morte di due ragazze, investite questa notte a Corso Francia. Roma si stringe alle famiglie colpite da questa tragedia. E' inaccettabile morire così. Aspettiamo che si faccia chiarezza ma guidare in modo responsabile è un dovere». Così su Twitter la sindaca di Roma Virginia Raggi in merito alla morte delle due 16enni investite su Corso Francia.

Roma, ragazze investite a Corso Francia, i testimoni: «Correvano mano nella mano, hanno scavalcato il guardrail»

Chi è Pietro Genovese, guidava il Suv che ha travolto le due ragazze a Roma

I pm di Roma hanno aperto una indagine sulla morte delle due minorenni investite e uccise la scorsa notte da un'auto guidata da un giovane di 20 anni nella zona di Corso Francia. Nel procedimento, coordinato dal procuratore aggiunto Nunzia D'Elia, si procede per omicidio stradale. La delega alle indagini è stata affidata alla polizia locale di Roma Capitale.

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA