CORONAVIRUS

Esquilino, la comunità cinese dona 1500 mascherine al I Municipio

Lunedì 30 Marzo 2020
1
La comunità cinese dell'Esquilino ha consegnato 1500 mascherine al I municipio. 

«La comunità cinese, che in patria ha conosciuto per prima gli effetti devastanti dell’epidemia da Covid 19, con questo gesto ha voluto dare un segnale fortemente simbolico di solidarietà e vicinanza ai propri concittadini italiani che in queste settimane stanno sperimentando questi effetti sulla loro pelle», dice la presidente del I Municipio, Sabrina Alfonsi. «Abbiamo già iniziato la distribuzione alle varie associazioni che lavorano sul territorio come A.C.L.I., Portierato Testaccio, ArticoloNove Onlus, Trastevere Attiva, Casa Africa. Una parte dei dispositivi sarà consegnato agli operatori e agli ospiti dei nostri due centri di accoglienza di Via Guicciardini e Via Sabotino e della Casa di Riposo dell’IPAB Santa Francesca Romana.

«Una dotazione – continua Alfonsi- che si aggiunge alle 300 mascherine in arrivo dalla Protezione Civile Comunale da distribuire ai dipendenti degli uffici municipali che stanno continuando a garantire i servizi incomprimibili, e alle 1000 mascherine arrivate dalla Protezione Civile regionale e già distribuite sabato scorso alle 500 persone presenti nell’immobile occupato di Via Santa Croce in Gerusalemme». © RIPRODUZIONE RISERVATA

LE VOCI DEL MESSAGGERO

Roma deserta, i controlli e la storia di Marta abbandonata in strada dai vigili (come in una favola)

di Pietro Piovani