RAPINA

Roma, assalto al bar armato di coccio di bottiglia: fermato un romano grazie alle telecamere

Venerdì 8 Novembre 2019
Assaltò un bar armato di un coccio di bottiglia in via Tiburtina, zona Pietralata. Era lo scorso 3 novembre. Dopo giorni di indagini serrate è stato fermato dai carabinieri della stazione Roma Santa Maria del Soccorso. I militari hanno sottoposto a fermo di indiziato di delitto un romano di 40 anni, già conosciuto alle forze dell'ordine, sospettato di essere il responsabile del colpo.

L'uomo fuggì a piedi facendo, inizialmente, perdere le proprie tracce. Grazie alle immagini delle telecamere di videosorveglianza presenti nell'esercizio commerciale, i carabinieri sono riusciti ad identificare il presunto responsabile, che è stato fermato ieri pomeriggio. Il 40enne si trova ora nel carcere di Regina Coeli, dove rimane a disposizione dell'autorità giudiziaria e dovrà rispondere dell'accusa di rapina aggravata.
© RIPRODUZIONE RISERVATA

LE VOCI DEL MESSAGGERO

Nel bagno delle donne il messaggio che gli uomini non scriverebbero mai

di Pietro Piovani

Visita i Musei Vaticani, la Cappella Sistina e San Pietro senza stress. Salta la fila e risparmia

Prenota adesso la tua visita a Roma