MIGRANTI

Protesta al centro per i rimpatri di Ponte Galeria: materassi dati alle fiamme

Venerdì 20 Settembre 2019
5
Protesta al centro per i rimpatri di Ponte Galeria: materassi dati alle fiamme

Nuova rivolta al Centro di permanenza per i rimpatri (CPR) di Ponte Galeria. Alcuni migranti nigeriani hanno protestato dando fuoco a dei materassi. Sul posto sono arrivati polizia, carabinieri e vigili del fuoco. Non risultano al momento feriti. Il centro, he fa parte degli ex Centri di identificazione ed espulsione (CIE), non è nuovo a questo tipo di episodi:  lo scorso 5 luglio, infatti, era finito sulle prime pagine dei gironali per la fuga di 13 migranti ospitati al suo interno tra cui si sospettava esserci anche un sospetto jiadista. Pochi giorni dopo, martedì 9 luglio era scattata una nuova rivolta. Anche quella volta erano stati dati alle fiamme dei materassi ed erano state scardinate delle porte. La struttura tra l'altro era stata riaperta solo a fine maggio dopo quattro anni di chiusura e importanti lavori di restauro dovuti proprio a un incendio appiccato nei dormitori, all'epoca resi inagibili.

Ultimo aggiornamento: 16:45 © RIPRODUZIONE RISERVATA

LE VOCI DEL MESSAGGERO

Chiamare il 112 svedese e scoprire che è peggio di quello di Roma

di Pietro Piovani

Visita i Musei Vaticani, la Cappella Sistina e San Pietro senza stress. Salta la fila e risparmia

Prenota adesso la tua visita a Roma