Festa della Polizia locale:
maxiraduno a Colleferro

Festa della Polizia locale: maxiraduno a Colleferro
2 Minuti di Lettura
Domenica 20 Gennaio 2019, 15:56

LA CELEBRAZIONE
Si celebra domani, 21 gennaio giorno di San Sebastiano martire, la tradizionale festa della Polizia locale. Per il 31° anno consecutivo i comandi dei Castelli Romani, dei Monti Prenestini e Lepini e dei comuni del Lazio si ritrovano per una giornata di incontro, confronto e crescita con spirito di corpo e di collaborazione. Quest'anno, dopo l'edizione 2018 celebrata - non senza una forte carica simbolica - a Monte Porzio Catone, in memoria dello scomparso comandante Roberto Petriaccci, a ospitare la festa con inizio alle 15 col raduno in piazza Italia è il Comune di Colleferro.
IL PROGRAMMA
Dopo i saluti istituzionali del sindaco Pierluigi Sanna, alle 17 la tradizionale messa, celebrata nella chiesa di Santa Barbara: quindi la sfilata per le vie della città, la deposizione della corona e la cena conviviale.
«Questo - dice il presidente dell'associazione Vigili urbani Castelli romani, Monti Prenestini e Lepini, Dario Di Mattia, appartenente al comando di Frascati - è un momento molto importante per il nostro corpo che, come dicono molti, rappresenta le istituzioni di prossimità. Occorrono scelte politiche importanti, sia in termini di formazione degli agenti che di aggregazione dei vari comandi per lavorare in sinergia sul territorio. Siamo e restiamo una forza di polizia sempre più impegnata e con sempre maggiori compiti e questo richiede un salto di qualità anche a livello di norme e regolament.
A Colleferro  sono attesi centinaia di rappresentanti del Corpo provenienti dai vari comandi: presenti anche sindaci e consiglieri regionali per quello che è un appuntamento ormai fisso.

© RIPRODUZIONE RISERVATA