LUCA SACCHI

Omicidio Sacchi, al vaglio degli inquirenti la posizione di Anastasia

Lunedì 25 Novembre 2019
Omicidio Sacchi, al vaglio degli inquirenti la posizione di Anastasia

Non è escluso che Anastasia Kylemnyk, la fidanzata di Luca Sacchi, possa finire nel registro degli indagati. La sua posizione resta al vaglio degli inquirenti, anche se non è stata ancora convocata in procura a Roma.

LEGGI ANCHE: Delitto Sacchi, il papà di Luca: «Anastasia nasconde qualcosa»

Luca Sacchi è stato ucciso il 23 ottobre scorso con un colpo di pistola alla testa nel quartiere Collia Albani a Roma.
I legali di Sacchi avevano chiesto alla Procura di ascoltare Anastasia perché «ci sono troppe contraddizioni».

Chi indaga sta ricostruendo i ruoli svolti dai vari personaggi presenti quella sera in via Franco Bartoloni a cominciare da Giovanni Princi, pregiudicato e amico di Sacchi, che secondo quanto accertato, avrebbe tenuto i contatti con la rete di pusher di Valerio Del Grosso e Paolo Pirino, accusati di concorso in omicidio. 
 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

LE VOCI DEL MESSAGGERO

“Casa mia è piena di gente”. E menomale che si chiama isolamento

di Veronica Cursi