A Nemi arrivano le telecamere di videosorveglianza, installate le prime undici

A Nemi arrivano le telecamere di videosorveglianza, installate le prime undici
2 Minuti di Lettura
Giovedì 1 Aprile 2021, 12:11

Le telecamere arrivano a Nemi. Il progetto prevede l'installazione di 11 dispositivi di videosorveglianza nel territorio comunale. Queste saranno le prime di una serie in HD, che permetteranno una maggiore sicurezza sicurezza per il paese. E che aiuteranno il lavoro di controllo e repressione della locale stazione dei Carabinieri di Nemi e della Polizia Locale. Il progetto è frutto di una aggiudicazione da parte dell'Amministrazione Comunale di un bando del Ministero degli Interni.

Si chiama Nemi Sicura il progetto della video sorveglianza , che è stato ideato in più parti con la possibilità di ampliare i punti di controllo. Il secondo progetto, che ha già ottenuto tutti i pareri ed attende solo il finanziamento, prevede poi l'ampliamento delle aree del territorio da videosorvegliare.

In un territorio come Nemi, che vede un tasso di criminalità pari allo zero, l'installazione della videosorveglianza si aggiunge come deterrente per ogni azione illecita. «Ci siamo riuniti con una delegazione per visionare il funzionamento diurno e notturno delle telecamere con alta risoluzione anche nelle zone più buie», indica il Sindaco di Nemi Alberto Bertucci.

© RIPRODUZIONE RISERVATA