Giro d'Italia, Autostrade premia la polizia stradale

Giovedì 16 Maggio 2019

Agenti della Polizia stradale sono stati premiati da Autostrade per il loro impegno a garanzia della sicurezza stradale durante la sesta tappa  Cassino-San Giovanni Rotondo. Il responsabile rsercizio del Sesto Tronco, Giuseppe Della Porta Autostrade per l’Italia ha consegnato un premio agli Assistenti Capo Coordinatori Guido Bomarzi e Fabrizio Binnella, in servizio presso la Sottosezione Autostradale di Orvieto (TR) per aver salvato la vita a una donna estraendola dalla sua autovettura dopo un grave incidente. L’intervento era stato particolarmente pericoloso a causa delle fiamme che hanno coinvolto molti veicoli. Gli agenti hanno riportato anche ustioni fortunatamente non gravi.

Un riconoscimento al forte attaccamento al proprio lavoro è quello consegnato dal Dirigente Superiore Mario Nigro  (Dir.te Comp.to Roma) della Polizia Stradale a Giovanni Guardabascio, operativo nel Tronco di Cassino. Il 15 novembre 2018 il dipendente di Autostrade per l’Italia stava presidiando un cantiere sulla A16 quando un’auto si è pericolosamente fermata nei pressi del cantiere. Cosciente del pericolo, l’addetto ha indicato al conducente di spostasi per evitare possibili pericoli nell’arei dei lavori. I  tre uomini all’interno dell’autovettura, evidentemente infastiditi dal richiamo, hanno reagito malmenando il dipendente di Aspi. Nonostante l’aggressione, Guardabascio è riuscito a non far entrare i tre uomini nella zona del cantiere garantendo così, nonostante l’accaduto, l’incolumità dei suoi aggressori.

Ultimo aggiornamento: 16:22 © RIPRODUZIONE RISERVATA

LE VOCI DEL MESSAGGERO

Vita spericolata di una mamma quando i figli sono in vacanza

di Raffaella Troili

Visita i Musei Vaticani, la Cappella Sistina e San Pietro senza stress. Salta la fila e risparmia

Prenota adesso la tua visita a Roma