COVID

Covid, Vaia (Spallanzani): «Test salivare nelle scuole del Lazio, da lunedì parte la sperimentazione»

Martedì 29 Settembre 2020
1
Covid, Vaia (Spallanzani): «Test salivare nelle scuole del Lazio, da lunedì parte la sperimentazione»

Test salivari nelle scuole, «da lunedì partiremo con la sperimentazione del test salivare nelle scuole del Lazio, nel corso dello screening su 800mila studenti». Lo ha annunciato il direttore sanitario dell'Inmi Spallanzani di Roma, Francesco Vaia, ospite di SkyLine su SkyTg24. «Abbiamo validato il test salivare - ha ricordato Vaia - è un metodo meno invasivo e ci consente di evitare il secondo prelievo».

Tamponi, test sierologici, test rapidi: facciamo chiarezza

Covid, maestre positive, chiuse 5 sezioni alla scuola materna a Roma Nord

Covid a Roma, con i test nelle scuole si comincia dal Manara: su 400 studenti, 5 falsi positivi

«Nella nostra esperienza allo Spallanzani non abbiamo avuto falsi negativi nei test salivari - ha aggiunto Vaia - ma solamente qualche falso positivo che non ci deve preoccupare. Non dobbiamo parlare poi di positivi ma di sospetti positivi, dobbiamo essere chiari. I test rapidi servono per sottoporre a screening una popolazione precisa dove è presumibile che ci siano casi. Se poi il sospetto è confermato con il secondo test devono scattare le iniziative di sanità pubblica con il contact tracing e l'isolamento. Non si deve chiudere la scuola o l'attività commerciale ma intervenire chirurgicamente - ha concluso Vaia - Il test salivare ci da grande affidabilità e attendibilità se usato nella maniera giusta».
 

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA