CORONAVIRUS

Coronavirus, a Roma 25 nuovi contagi: 24 dovuti al cluster della Pisana. Lazio, un caso a Frosinone e uno a Latina

Sabato 6 Giugno 2020
Coronavirus, a Roma 25 nuovi contagi: 24 dovuti al cluster della Pisana. Lazio, un caso a Frosinone e uno a Latina

Sono 25 i nuovi casi di Coronavirus registrati oggi a Roma in base al bollettino di Roma e Lazio del 6 giugno 2020. Nell'intera provincia i casi sono 26. In tutto il Lazio i contagi sono 28. I malati (gli attualmente positivi) sono 2697, di cui 2171 sono in isolamento domiciliare, 477 sono sono ricoverati non in terapia intensiva, 49 sono ricoverati in terapia intensiva. 758 sono i pazienti deceduti e 4346 le persone guarite. In totale sono stati esaminati 7801 casi.

LEGGI ANCHE Coronavirus bollettino: in Italia 72 morti e 270 nuovi casi, la metà è in Lombardia

La situazione nelle Asl, Policlinici Universitari e Aziende Ospedaliere:

Asl Roma 1 – 1 nuovo caso positivo. 21 persone sono uscite dalla sorveglianza domiciliare;

Asl Roma 2 – Non si registrano nuovi casi positivi. 13 persone sono uscite dalla sorveglianza domiciliare;

Asl Roma 3 – 24 nuovi casi positivi riferibili al cluster dell’IRCCS San Raffaele Pisana. E’ in corso l’indagine epidemiologica. E’ stato disposto l’isolamento della struttura e test a tutti con l’affiancamento da parte della Asl. Sul posto sei unità operative USCA-R e i servizi della Asl Roma 3 che ha affiancato la direzione sanitaria della struttura. 1 decesso. 16 persone sono uscite dalla sorveglianza domiciliare;

Asl Roma 4 – 1 nuovo caso positivo. 13 persone sono uscite dalla sorveglianza domiciliare;

Asl Roma 5 – Non si registrano nuovi casi positivi. 40 persone sono uscite dalla sorveglianza domiciliare;

Asl Roma 6 – Non si registrano nuovi casi positivi. 65 persone sono uscite dalla sorveglianza domiciliare;


Asl di Frosinone – 1 nuovo caso positivo. 0 decessi. 13 persone sono uscite dalla sorveglianza domiciliare;

Asl di Latina - 1 nuovo caso positivo. 0 decessi. 32 persone sono uscite dalla sorveglianza domiciliare;

Asl di Rieti – Non si registrano nuovi casi positivi. 0 decessi. 6 persone sono uscite dalla sorveglianza domiciliare;

Asl di Viterbo - Non si registrano nuovi casi positivi. 0 decessi. 3 persone sono uscite dalla sorveglianza domiciliare;
 

 

Azienda Ospedaliero - Universitaria Sant’Andrea - Conclusi i test per l’indagine sierologica sul personale sanitario. Partiti i test sierologici per i privati cittadini. Ripresa l’attività ambulatoriale;

Azienda ospedaliera San Camillo - Conclusi i test per l’indagine sierologica sul personale sanitario. Partiti i test sierologici per i privati cittadini. Ripresa l’attività ambulatoriale;

Azienda Ospedaliera San Giovanni - Conclusi i test per l’indagine sierologica sul personale sanitario. Partiti i test sierologici per i privati cittadini. Ripresa l’attività ambulatoriale;

Policlinico Umberto I – 36 pazienti ricoverati di cui 3 in terapia intensiva. 1 paziente guarito;

Policlinico Tor Vergata – 9 pazienti ricoverati di cui 0 in terapia intensiva. Ultimati i test di sieroprevalenza sugli operatori sanitari. 1 paziente guarito;

Policlinico Gemelli - 52 pazienti ricoverati al Covid Hospital Columbus di cui 6 in terapia intensiva. Ripartita l’attività ambulatoriale;

Policlinico Campus Biomedico - 8 pazienti ricoverati al Covid Center Campus Biomedico di cui 5 in terapia intensiva. Ripresa attività ambulatoriale. 1 paziente guarito;

Ares 118 - Operativo al numero verde 800.118.800 il servizio di assistenza psicologica per i cittadini;

IFO - Operativo il laboratorio per il test sierologico e il laboratorio per il test COVID H24;

Istituto Zooprofilattico - Conclusi i test per l’indagine sierologica sul personale sanitario. Partiti i test sierologici per i privati cittadini e medici veterinari. Il servizio è on line con prenotazioni dal sito;

Ospedale Pediatrico Bambino Gesù - zero pazienti Covid per poche ore. Dimessi ieri i 2 bambini ricoverati al Centro di Palidoro. Stamattina, altri 2 pazienti positivi ricoverati;

Ultimo aggiornamento: 18:24 © RIPRODUZIONE RISERVATA

LE VOCI DEL MESSAGGERO

Roma deserta, i controlli e la storia di Marta abbandonata in strada dai vigili (come in una favola)

di Pietro Piovani