Atalanta-Lazio, a Roma è allerta: strade chiuse, dalle 16 zona rossa attorno all'Olimpico

Mercoledì 15 Maggio 2019

Ambiente ultrà sotto la lente degli investigatori per l'incontro di questa sera all'Olimpico quando si disputerà, Atalanta-Lazio, la finale di coppa Italia. Resta l'allerta per l'arrivo di tifosi stranieri dell'Eintracht gemellati con i bergamaschi e bulgari e polacchi sostenitori invece dei laziali.
Per questo i controlli saranno strettissimi vicino ai pub e ai locali del Centro dove si temono agguati e scontri tra le opposte tifoserie.

Bomba carta contro gli "Irriducibili", la Procura indaga per terrorismo con esplosivo

LA ZONA ROSSA
A surriscaldare il clima, il raid laziale al bar dei tifosi giallorossi di Casal Bertone dopo il derby del 2 marzo, e la bomba carta esplosa nella sede degli Irriducibili in via Amulio all'Appio-Tuscolano. Oltre mille gli agenti in campo, 20mila i tifosi bergamaschi, 25mila i laziali.
Già a partire dalle 16 scatterà la zona rossa intorno allo Stadio Olimpico: chiusi al traffico lungotevere Maresciallo Cadorna, Ponte Duca D'Aosta, il lungotevere Diaz nel tratto compreso tra piazzale De Bosis e largo Maresciallo Diaz, il lungotevere Oberdan, lungotevere della Vittoria.
A regolare il transito di pedoni e veicoli circa 200 vigili. Gli agenti della Polizia Locale di Roma Capitale dovranno anche vigilare nelle zone limitrofe allo stadio e al Foro Italicoper il divieto di vendita per asporto e il trasporto, da tre ore antecedenti l'inizio della partita di calcio (ore 20,45) sino a due ore dopo il termine della stessa, di bevande in bottiglia o in contenitori di vetro ad eccezione di genere alimentari di prima necessità confezionati in vetro.

LA VIABILITÀ
I tifosi laziali potranno raggiungere l'Olimpico dal lato nord provenendo da Ponte Milvio, viale di Tor di Quinto, piazzale di Ponte Milvio che sarà chiusa al traffico veicolare. «I tifosi dell'Atalanta - spiega la Questura - sono invitati ad utilizzare l'autostrada A1 e ad accedere attraverso il casello autostradale Roma nord proseguendo per il Gra (uscita Aurelia direzione centro) e proseguendo su piazza S.G. Battista de la Salle, piazza Irnerio, via Baldo degli Ubaldi, via Angelo Emo, via Candia viale Giulio Cesare, via Barletta, viale Angelico, piazzale Maresciallo Giardino, Lungotevere della Vittoria/Oberdan (area parcheggio riservata)».
Obiettivo delle forze dell'ordine è ovviamente quello di non far incontrare le due tifoserie.
Per consentire il deflusso degli spettatori verrà istituito il senso unico di marcia su lungotevere Maresciallo Diaz, via dei Robillant , viale di Tor di Quinto.
 

Ultimo aggiornamento: 08:14 © RIPRODUZIONE RISERVATA

LE VOCI DEL MESSAGGERO

In ospedale c'è posto per Fido

di Marco Pasqua

Visita i Musei Vaticani, la Cappella Sistina e San Pietro senza stress. Salta la fila e risparmia

Prenota adesso la tua visita a Roma