Roma, sciopero trasporti: metro A e Roma-Lido chiuse, pesanti disagi

Sulla linea A alle 7 ha chiuso la stazione Manzoni "per motivi tecnici" ha spiegato Atac

Roma, sciopero trasporti: metro A e Roma-Lido chiuse, pesanti disagi
di Laura Bogliolo
2 Minuti di Lettura
Venerdì 2 Dicembre 2022, 11:41 - Ultimo aggiornamento: 16:56

Roma sciopero - La metro A chiusa, pesanti ritardi sulla metro B e B1. Ennesimo venerdì nero a Roma a causa dello sciopero dei trasporti indetto da Usb, Cobas, Cub Trasporti, Sgb, Alcobas e Orsa. L'agitazione partita alle 8.30 sta coinvolgendo metro ma anche le linee bus comprese quelle periferiche. Il servizio tornerà regolare solo dalle 17 alle 20. Anche prima dell'inizio dello sciopero ci sono stati disagi: sulla linea A infatti alle 7 ha chiuso la stazione Manzoni "per motivi tecnici" ha spiegato Atac.

Sciopero trasporti oggi 2 dicembre: stop a bus, treni, metro e aerei. Orari e fasce di garanzia. Disagi e cortei nelle città

Disagi anche sulla Roma-Viterbo come spiega il comitato dei pendolari: «Ci sono ritardi sulla linea urbano, fino a Montebello, siamo stanchi di subire disagi». Problemi pesanti anche sulla Roma-Lido: «Dalle 10 c'è stato il blocco totale. Vedremo se saranno in grado di ripartire col servizio con le prime corse dalle 17. Considerando come sta andando la gestione Cotral fino ad ora ne dubitiamo».

Alla stazione della metro Laurentina, il capolinea dei bus è deserto. "Riservato" c'è scritto su un bus, quasi una beffa. Poi c'è Rosita che aspetta il 720 per l'aeroporto di Ciampino: «Vengo da Ostia, la Roma-Lido era chiusa, ho preso un bus per arrivare a Laurentina, ho l'aereo alle 15 per la Bulgaria... se non passa il bus a breve prendo un taxi». Ma anche trovare un taxi ieri è stato impossibile. 

Video


© RIPRODUZIONE RISERVATA