Oggi è l'overdose day, Villa Maraini: «A Roma, da inizio anno, salvate 30 persone»

Venerdì 31 Agosto 2018 di Jacopo G. Belviso
2
Una giornata mondiale in ricordo delle vittime di overdose: si celebra oggi, 31 agosto. Come ricorda Massimo Barra, fondatore di Villa Maraini (Agenzia Nazionale di Croce Rossa Italiana per le tossicodipendenze), storica associazione che fu la prima al mondo ad organizzare interventi di overdose in strada da personale non medico, «morire per overdose è davvero un peccato, basta avere a portata di mano una fiala di Naloxone per salvare una vita, permettendo così ulteriori interventi per il recupero dal problema della dipendenza». 

Infatti con l’unità di strada, nata nel 1992 a Roma, la Fondazione ha condotto un lavoro di cura e prevenzione che le ha permesso di salvare la vita ad oltre 2.500 persone. Secondo i dati pubblicati dall’osservatorio europeo sulle droghe c’è stato, negli ultimi 20 anni, un calo delle morti per overdose: dagli oltre 1.400 morti del 1995 siamo scesi ai circa 200 del 2015. «Ma non bisogna abbassare la guardia visti i rilevanti e drammatici dati che arrivano dagli Stati Uniti - prosegue Massimo Barra -  dobbiamo essere pronti ad affrontare una nuova emergenza, in quanto in genere quello che succede in America, dopo poco si ripercuote anche in Europa». 



Soltanto nella città di Roma, dove la fondazione opera con due strutture a piazza dei Cinquecento e a Tor Bella Monaca, sono state salvate più di trenta persone da inizio 2018 ad oggi. 

«Per questo vorremmo - conclude il fondatore di Villa Maraini - “che chi ha un parente, oppure un amico con problemi di consumo di eroina, tenesse sempre a portata di mano un kit di Naloxone da poter iniettare con tempestività, così da salvare una vita». 

Proprio sulle funzioni e sull’utilizzo del farmaco, Villa Maraini insieme a Croce Rossa Italiana e Federazione Internazionale di Croce Rossa e Mezzaluna Rossa, hanno realizzato uno studio sul Naloxone, allegando un video tutorial che spiega come intervenire in caso di overdose.  Ultimo aggiornamento: 16:15 © RIPRODUZIONE RISERVATA