Prostituzione a Roma, ai clienti multe da 25 a 500 euro e un corso di “rieducazione”

Venerdì 9 Novembre 2018 di Lorenzo De Cicco
3
Prostituzione a Roma, ai clienti multe da 25 a 500 euro e un corso di “rieducazione”

Una multa (da 25 fino a 500 euro), il daspo urbano dalla zona dell’illecito e un corso di almeno 4 giorni, organizzato dal Campidoglio, a tema «contrasto al fenomeno della prostituzione e della tratta». Questo rischieranno d’ora  in poi, a Roma, i clienti delle schiave del sesso fermati dai vigili. Il nuovo regolamento votato dalla giunta Raggi proibisce di «esibire nudità o assumere comportamenti diretti inequivocabilmente a offrire prestazioni sessuali» e punisce chi  «ingaggia» queste persone in strada. Oltre alle sanzioni, la sindaca potrà firmare, nei confronti dei clienti,  il divieto di accesso nel luogo dell’infrazione per 48 ore. Per ottenere la multa più bassa, bisognerà frequentare il corso di «sensibilizzazione».
 

Ultimo aggiornamento: 13:10 © RIPRODUZIONE RISERVATA

LE VOCI DEL MESSAGGERO

M5S e Lega, il diverso approccio al governo delle cose

Colloquio di Alvaro Moretti e Simone Canettieri