Roma, «Ve dovrebbero impiccà»: scritte contro Montino e Cirinnà. La polizia indaga

Mercoledì 31 Ottobre 2018
«Montino e Cirinnà ve dovrebbero impiccà». Questa la scritta comparsa ieri sul muro di cinta di uno stabilimento balneare sul lungomare di Fiumicino contro il sindaco di Fiumicino Esterino Montino e la moglie Monica Cirinnà, senatrice Pd. Indaga la Polizia del Commissariato di Fiumicino.

E arriva la solidarietà da parte del presidente del I municipio centro storico di Roma, Sabrina Alfonsi (Pd):
«Esprimo la mia solidarietà al Sindaco di Fiumicino Esterino Montino e alla Senatrice Monica Cirinnà per le scritte ingiuriose nei loro confronti apparse questa notte a Piazzale Mediterraneo a Fiumicino. Mi auguro che le indagini avviate da parte della Digos possano individuare al più presto possibile i responsabili materiali di questo vile gesto. Le forze che si oppongono a comunità aperte e solidali non avranno la meglio. Cari Monica ed Esterino, il Municipio Roma I Centro è con voi». Ultimo aggiornamento: 12:45 © RIPRODUZIONE RISERVATA

LE VOCI DEL MESSAGGERO

I lucchetti di Ponte Milvio si aprono con le chiavi di Villa Pamphili

di Pietro Piovani

Visita i Musei Vaticani, la Cappella Sistina e San Pietro senza stress. Salta la fila e risparmia

Prenota adesso la tua visita a Roma