Roma, la polizia interviene per una lite in un palazzo e arresta per droga un 29enne

Roma, la polizia interviene per una lite in un palazzo e arresta per droga un 29enne
1 Minuto di Lettura
Domenica 21 Gennaio 2018, 11:18 - Ultimo aggiornamento: 14:45

Intervenuti per una lite in uno stabile di piazza Vinci, non lontano dall'aeroporto roma Urbe, gli agenti del reparto volanti, hanno proceduto all’arresto di F.E.E., romano di 29 anni. I poliziotti, all’atto dell’identificazione delle parti coinvolte nel diverbio, hanno suonato a casa del giovane.

Quando questo ha aperto la porta, l’inconfondibile odore di marijuana, ha insospettito gli agenti che hanno deciso di effettuare un controllo più accurato. Durante la perquisizione, sono stati rinvenuti oltre 80 grammi di hashish e quasi 17 grammi di marijuana oltre a un bilancino di precisione ed un piccolo coltello ancora sporco di stupefacente - utilizzato probabilmente per il taglio delle dosi - e materiale per il confezionamento delle stesse. Accompagnato negli uffici del commissariato Fidene Serpentara, F.E.E., dovrà rispondere di detenzione ai fini di spaccio di stupefacenti. 

© RIPRODUZIONE RISERVATA