Rieti, il sindaco Sinibaldi insultato sui social dopo il post della moglie: chiusi i commenti

Mattina di tensione dopo la frase della moglie: «Quando hai finito di fare serata puoi provare a richiamarmi, considerando che sono da sola a casa, con un bambino di un anno!»

Daniele Sinibaldi e Marta Ciferri
3 Minuti di Lettura
Lunedì 28 Novembre 2022, 14:24 - Ultimo aggiornamento: 14:30

RIETI - Un post familiare, che ha fatto il giro della rete, ben oltre i confini reatini. Forse perché i personaggi pubblici - politici, sportivi, dello spettacolo che siano - sembrano immuni dai piccoli e grandi problemi e situazioni quotidiane. Ma a Rieti non si parla d'altro, beninteso, non per criticare.

Riavvolgiamo il nastro di qualche ora. Sono circa le 3 della notte tra sabato e domenica, quando sul profilo facebook del sindaco di Rieti, Daniele Sinibaldi, compare un post della moglie, Marta Ciferri: «Quando hai finito di fare serata - scrive - magari se hai un attimo puoi provare a richiamarmi, considerando che sono da sola a casa, con un bambino di un anno!». Post comparso per pochi minuti e poi rimosso. Ma, si sa, i social non dormono mai e alcuni hanno subito fatto lo screenshot per immortalare l'insolito messaggio. Il tam tam mediatico è partito, andando ben oltre il semplice contenuto del testo.

Il sindaco Sinibaldi preferisce non commentare né dire nulla, ma (come anche questo è noto), i commenti sui social sono inarrestabili e imprevedibili: alcuni semplicemente comuni, altri offensivi. Il 36enne Sinibaldi ha scelto di limitare i commenti ai post, non più aperti a tutti.

Rieti, un messaggio della moglie del sindaco Sinibaldi finisce sui social e fa il giro della rete

E c'è da ricordare, a onor di cronaca, anche la giornata (sabato) impegnativa del sindaco Sinibaldi, anch'essa documentata con foto sul social network: la presentazione, al teatro Flavio Vespasiano, dello spettacolo ispirato al presepe vivente di Greccio, unico nel suo genere nel Lazio, per la prima volta su un palcoscenico, quindi il galà 2022 dell'atletica, con i protagonisti della Studentesca Andrea Milardi. Insomma, un pomeriggio e sera di appuntamenti anche istituzionali.

Ma il post, poche ore dopo era diventato virale. Forse veramente perché i personaggi pubblici sembrano lontani dalle vicende quotidiane, immuni da esse. Ad esempio, prendiamo Francesco Totti: domenica è andato con la sua nuova compagna, Noemi Bocchi, a vedere la partita del figlio Cristian nelle giovanili della Roma e con loro c'erano anche le altre due figlie dell'ex capitano giallorosso e di Ilary Blasi. Quanti genitori assistono alle gare dei propri figli e figlie? In quel momento, Totti era semplicemente un padre presente, con le sue figlie, a un appuntamento del figlio. Ma da personaggio pubblico, oggi, è su molti giornali e siti.

Tornando al sindaco Sinibaldi, tra qualche giorno, il suo nome tornerà a essere associato, almeno a Rieti, al suo incarico. Ma, questo, solo tra qualche giorno, appunto. Ora è ancora tempo per i social di raccontare (e commentare) una vicenda privata di un personaggio pubblico.

© RIPRODUZIONE RISERVATA