Rieti, "Private" a Corvaro di Borgorose. Castaldo (M5s): «Iniziativa encomiabile»

Domenica 2 Agosto 2020
La presentazione a Corvaro di Borgorose

RIETI - Presentazione  del libro "Private" a Corvaro di Borgorose.
«Secondo lo studio dell'Istat sulla 'Violenza di genere ai tempi del Covid, durante i mesi di lockdown le telefonate ai numeri antiviolenza sono aumentate del 73% rispetto allo stesso periodo del 2019 per un totale di 5.031 chiamate al numero 1522. Sono dati, questi, che devono far riflettere e ancor di più se riferiti a una fase storica difficile come quella che stiamo vivendo e nella quale le certezze vacillano e la paura rischia di prendere il
sopravvento». Così, si legge in una nota, il vicepresidente del Parlamento Europeo Fabio Massimo Castaldo (M5s) partecipando all'evento di presentazione del libro "Private. Venti giornaliste nel tempo sospesò che si è svolto a Corvaro di Borgorose.
«L'iniziativa di queste donne - sottolinea Castaldo - è encomiabile principalmente per due ragioni: la prima è la scelta di devolvere quanto ricavato dalla vendita al Telefono rosa perché fino a quando anche una sola donna verrà picchiata, insultata o umiliata il nostro compito non sarà finito. In secondo luogo perché raccontando le proprie esperienze vissute durante il lockdown ci ricordano che aver avuto difficoltà o debolezze nel fronteggiare la lotta a un virus sconosciuto che ha sconvolto le nostre vite, è stata un'esperienza che ci ha accomunato tutti, nessuno escluso e ciascuno a suo modo».

© RIPRODUZIONE RISERVATA