Rieti, una "squadra" di 24 avvocati per le elezioni del 12 giugno

Elezioni Comunali
di Massimo Cavoli
2 Minuti di Lettura
Lunedì 16 Maggio 2022, 00:10 - Ultimo aggiornamento: 17 Maggio, 20:33

RIETI - Saranno ventiquattro gli avvocati reatini in corsa il 12 giugno per conquistare un posto da consigliere comunale e, solo in un caso, quello di Ilaria Gatti, per riconfermarsi sindaco di Pescorocchiano, ruolo che ricopre dal 2017. Netta la prevalenza nel centrodestra rispetto al centrosinistra, con tredici avvocati schierati nelle liste che sostengono Daniele Sinibaldi, mentre otto saranno quelli a sostegno di Simone Petrangeli, e solo due per Carlo Ubertini. Volti già noti della politica e altri, invece, esordienti, tutti animati dalla voglia di vivere una nuova esperienza.

Gli schieramenti. Petrangeli, lui stesso avvocato, potrà contare sul sostegno di Micol Buonomo (lista Simone sindaco), civilista, già candidata nel 2012, Vincenzo di Fazio e Letizia Carosella (Pd), Giovanni Magi, Francesca Paolucci e Francesco Saverio Pasquetti (lista Si Può) e della veterana Elena Leonardi (capolista Rieti Città Futura). Sul fronte opposto, la pattuglia è più numerosa, con la Lega che risulta essere la lista più nutrita potendo schierare gli avvocati Daniela Tiburzi, Gianluca Leoni, Onorina Domeniconi (assessora uscente) e Gioacchino Belloni, seguita a ruota da Forza Italia con Giovanna Palomba (assessora uscente), Simone Labonia e Matteo Di Vittorio, quindi la lista Agire, che propone Chiara Mestichelli (attuale componente del Consiglio dell’ordine), Sara Principessa e Lorenzo Napoleoni. Per Fratelli d’Italia correranno il giovane Marco Isceri, iscritto al foro di Roma, ma presente anche su Rieti, e Alberto Martelli, mentre chiude Io ci sto con l’assessore uscente ai Lavori pubblici, Antonio Emili. Sono due gli avvocati che sosterranno il candidato sindaco Carlo Ubertini: Alessandra Cecilia (Nome Officina Politica) e Andrea Vella (Psi). Un numero complessivo di rappresentanti del foro che supera quello delle precedenti elezioni, testimonianza di una categoria che cerca nuovi stimoli, oltre la professione, per affermarsi anche in altri campi.

© RIPRODUZIONE RISERVATA